Giorgio Galipò è l’atleta del momento: «Voglio migliorare ancora, assieme all’Agatirno»

Giorgio Galipò (Agatirno)

48 punti nell’ultima gara interna contro Gravina, Giorgio Gali è stato sicuramente uno dei protagonisti dell’ultimo weekend della Serie C Silver Siciliana.

Il giocatore dell’Agatirno (ospite a “Tempi Supplementari” su Radio Zammù per Sicilia Basket – live streming su http://www.radiozammu.it), in doppio tesseramento con l’Orlandina Basket con cui la scorsa settimana ha fatto l’esordio nella Basketball Champions League: «Affrontare la doppia esperienza è sicuramente un privilegio. Far parte di un gruppo e di una squadra che partecipa al massimo livello del campionato italiano e in una competizione Europea è molto importante, così come poter giocare tanti minuti e avere responsabilità con l’Agatirno. Sembra strano, ma penso che un alto minutaggio ti consenta di crescere sotto tanti punti vista e di poter essere sempre più pronto ad affrontare palcoscenici di grandissimo livello. Calarmi in entrambi non mi viene difficile, cerco semplicemente di dare il massimo durante gli allenamenti in modo da provare a migliorare sempre di più e far sì che anche i miei compagni lo facciano. Loro sono sono fantastici, non si sbaglia quando si dice che la squadra è una seconda famiglia».

Orlandino di nascita, Galipò ha ben chiari i suoi obiettivi e quelli della Nuova Agatirno: «Voglio migliorare assieme all’Agatirno, che permette ai giovani di maturare e poter affrontare in futuro campionati senior come veri uomini prima che giocatori. Personalmente tendo a voler migliorare giorno dopo giorno per diventare un giocatore di pallacanestro di alto livello. Un obiettivo che si può raggiungere solo lavorando costantemente con ambizione, dedizione e sacrificio, non vedendo i successi come traguardi, ma come punti di partenza per qualcosa di ancora più grande. Non potrei però farlo però senza l’aiuto di coach Angori e coach Di Carlo. Una cosa che li accomuna è la voglia di vincere e la passione che ci mettono per spronarti a dare sempre di più».

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti