La Pgs Luce Messina ospita al “PalaMili” la capolista Futsal Canicattì

Pgs Luce MessinaUn allenamento della Pgs Luce Messina

La Pgs Luce Messina ospiterà sabato, al “PalaMili”, la capolista Futsal Canicattì nella 9^ giornata di ritorno del campionato di serie B di calcio a 5. Sfida ad alto tasso di difficoltà, dunque, per i biancazzurri allenati da Sergio Carnazza, che dovrà fare a meno degli indisponibili il portiere Simone Fiumara, il laterale Sergio Pannuccio ed il centrale Valerio Bucca, mentre ritornerà tra i convocati il pivot Benny Costanzo.

Pgs Luce Messina

I giocatori biancazzurri in allenamento

“Matematicamente ci manca poco per essere nei playoff, ma ci attendono tre incontri difficili – dichiara il presidente dei peloritani Fabrizio Caratozzoloa partire dalla sfida contro il Futsal Canicattì, che verrà da noi per conquistare punti preziosi per la promozione. Poi andremo a Palermo e, infine, ce la vedremo in casa con la Meriense, che è chiamata ad evitare i playout. I ragazzi daranno, comunque, il massimo per centrare l’obiettivo e rimanere in una posizione che abbiamo occupato per buona parte del torneo”.

La partita, che inizierà alle ore 16, sarà arbitrata dai signori Alessandro Mella di Roma 1 e Roberto Galasso di Aprilia (cronometrista Giovanni Conte di Catania).

Pgs Luce Messina

Il presidente Fabrizio Caratozzolo

GIOVANILE – Ultimo impegno stagionale per la formazione Under 19, che si recherà domenica in Calabria per affrontare il Casali del Manco (ore 15). I ragazzi allenati da Fabio Interdonato, protagonisti di un brillante girone di ritorno, intendono fare bella figura contro la seconda forza del proprio raggruppamento.

Partite 20^ giornata serie B: Casali del Manco-Agriplus Mascalucia; Pgs Luce Messina-Futsal Canicattì; Mortellito-Città di Palermo; Monreale-Meriense; Ecosistem Lamezia-Siac Messina; Mascalucia-Soccer Montalto.

Classifica: Futsal Canicattì 46; Città di Palermo 41; Ecosistem Lamezia 40; Pgs Luce Messina 35; Casali del Manco 31; Mascalucia 29; Soccer Montalto e Agriplus Acireale 25; Monreale 22; Meriense 21; Mortellito 12; Siac Messina 0.