La Pall. Trapani è campione regionale U19 d’Eccellenza. Orlandina ko in finale

Pall. Trapani Under 19La Pall. Trapani Under 19 vincitrice della final four regionale

Si è svolta presso il PalaSerranò di Patti la final four del campionato Under 19 d’Eccellenza. La manifestazione, una due giorni di sfide caratterizzata da semifinali e finali, ha visto la partecipazione per la provincia di Messina di Orsa Barcellona e Orlandina oltre ad Alfa Catania e Trapani. In palio l’ambito accesso al concentramento interregionale tra le vincenti delle regioni Calabria, Friuli Venezia Giulia e Sicilia, appuntamento che si disputerà tra il 9, il 10 e l’11 maggio presso il PalaNebiolo di Messina.

Orlandina e Orsa Under 19

Orlandina e Orsa Under 19

La selezione della Pallacanestro Trapani, dopo il successo inaugurale colto sull’Alfa Catania (che sfiderà l’Orsa Barcellona nella finale per il terzo e quarto posto), si è laureata vincitrice in finale con il risultato finale di 66 a 45. Una vittoria in rimonta sull’Orlandina Basket grazie ad un eccezionale secondo tempo, in cui i trapanesi hanno piazzato un parziale determinante di 37 a 10. Il titolo regionale giunge a coronamento di un percorso di un gruppo che da anni gioca insieme e rappresenta la città di Trapani in giro per la Sicilia e non solo.

Alla Pallacanestro Trapani sono giunti i complimenti da parte del Presidente del Comitato Regionale della Fip Cristina Correnti e di tutto il consiglio direttivo regionale e un in bocca al lupo per il proseguimento della propria stagione. Alle società Alfa Catania, Orlandina e Orsa Barcellona è invece stato rivolto un ringraziamento per avere dato vita a una due giorni di bel basket.

Pall. Trapani Under 19

La Pall. Trapani riceve il premio per la vittoria Under 19

Questi i risultati delle gare:
Orsa Barcellona – Orlandina 72-91
Alfa Catania – Pall. Trapani 63-83

Orlandina Basket vs Conad Trapani 45-66
Parziali: 19-9; 16-20; 6-17; 4-20.
Conad Trapani: Saladino, Agate 3, Lentini 2, Grazioso 1, Minore 16, Marrone, Ligotino 3, Marascia, Gucciardi, Dancetovic 12, Kovachev 17, Longo 12. Allenatore: Alex Latini.
Assistenti: Andrea Anteri e Sergio Solina.
Dirigente: Antonella Minaudo.