La JustMary Messina Cocuzza a Borgomanero per gara-1 della finale per la B

JustMary MessinaLa JustMary Messina Cocuzza festeggia la vittoria con Molfetta (archivio fotografico filippese)

Non c’è tempo di rifiatare per la JustMary Messina Cocuzza, che dopo aver superato in semifinale la Virtus Molfetta grazie al computo favorevole delle due gare (vittoria per 95-78 in casa e sconfitta 94-81 in trasferta per un complessivo +4) affronterà già mercoledì sera in gara-1 di finale il College Basketball Borgomanero. I piemontesi hanno superato in semifinale con un netto 2-0 la Virtus Siena e rappresentano un ostacolo sicuramente ostico per gli atleti di coach Manzo che dovranno ricaricare le batterie in poco tempo e giocare in modo accorto, considerata anche l’importanza della differenza punti nell’ottica del doppio confronto.

Matas Budrys

Matas Budrys della JustMary Messina Cocuzza (foto Salvatore Cambria archivio filippese)

La squadra allenata da Di Cerbo è giovane ma con elementi già molto validi. Il top scorer è il centro under Okeke (15,6 punti di media), che forma un bell’asse con il play ventunenne De Bartolomeo (13,9). Punti anche dalle ali under Boglio e Ferrari (12,6 e 10,4 rispettivamente), mentre Airaghi è l’elemento più esperto coi suoi 25 anni. Contributi offensivi importanti anche per Ghigo (6,3) e Loro (5,4) e minuti per gli altri giovani Manto, Attademo e Piscetta. Palla a due per Borgomanero – Messina mercoledì 11 luglio alle ore 20:30 al PalaCadorna, arbitreranno Marcello Martinelli di Brescia e Claudio Berlangieri di Trezzano aul Naviglio (MI). Sulla pagina Facebook ufficiale a partire dalle 20:20 sarà disponibile la diretta streaming integrale del match.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva