La Gold & Gold Messina potenzia il settore lunghi con l’under Lorenzo Tartamella

Lorenzo TartamellaLorenzo Tartamella in azione (foto Franchino Ganci)

Ancora un nuovo arrivo in casa Basket School Messina, griffata Mercato dell’Oro Gold & Gold. Il club peloritano del presidente Massimo Zanghì mette a segno un altro colpo di mercato e potenzia il settore lunghi con l’ingaggio del giovane Lorenzo Tartamella, ala/centro di 205 cm.

Lorenzo Tartamella

Tartamella con la maglia i Scauri

Nato ad Erice il 26 giugno del 2000, Tartamella ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo del basket nelle file della Pallacanestro Trapani, passato alla Virtus Trapani di coach Genovese. All’età di 15 anni è approdato nel settore giovanile del Pistoia Basket, poi l’esperienza con la maglia del Team Ab Cantù. Nella stagione 2018/19 il passaggio alla Piero Manetti Ravenna, in Romagna colleziona 5 presenze in Lega 2. Nella scorsa stagione ha iniziato in Serie B con Scauri, per lui 4 punti in 5 gare giocate con 3.8 minuti di media. Poi il ritorno in Sicilia con la canotta della Libertas Alcamo, in C Silver. Con il team del presidente Paglino, Lorenzo colleziona 19 presenze realizzando 116 punti (6.1 ppg) con un best si 23 punti nel match contro l’Orlandina Lab. Tartamella ha anche indossato la maglia della Nazionale Under 16, è stato inserito più volte nella top 25 dei migliori giocatori italiani dell’annata 2000, nella classifica realizzata da ItalHoop.

All’inizio della stagione era stato aggregato alla Pallacanestro Trapani, ad ottobre ad Omegna in B, adesso la chiamata della Gold & Gold Messina, richiesto espressamente dal Direttore Tecnico Pippo Sidoti, che lo presenta così: “Ragazzo di prospettiva, un 205 che può coprire due ruoli 4/5. Con l’arrivo di Lorenzo e Raadik  colmiamo le carenze che avevamo sotto canestro lo scorso anno. Ricordiamoci che anche Lorenzo è un figlio d’arte  il papà Fabio è stato un ottimo giocatore quindi non gli manca niente: tecnica centimetri e DNA ci sono tutti. Qualcosa manca dal punto di vista motivazionale e caratteriale ma li ci pensa il sottoscritto”.

Pippo Sidoti

Pippo Sidoti, coach Basket School Messina

Per il ragazzo di Erice, l’approdo in riva allo Stretto, in un ambiente sereno e ricco di motivazioni, rappresenta una tappa importante nel processo di crescita sia dal punto di vista umano che tecnico. Tartamella sarà in città lunedì 15 febbraio e dopo i rituali controlli medici sarà a disposizione dello staff tecnico della Basket School Messina per la preparazione al campionato di serie C Silver che prenderà il via il 28 febbraio. La società peloritana ringrazia Peppe Foti, agente di Tartamella, per il positivo esito della trattativa.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva