La Cresci in Rete sfida la Saracena. Giovenco: “Avversario ostico, serve la massima concentrazione”

Adriana GiovencoAdriana Giovenco, capitano della Cresci In Rete Messina

Quarta contro quinta. Uno dei match di cartello della decima giornata di Serie C femminile si gioca al PalaJuvara, dove sabato alle 19 si affronteranno Cresci in Rete e Saracena. Per le ragazze del coach Giovanni Russo una sfida fondamentale, perché potrebbe permettere alla compagine peloritana di staccare ulteriormente in classifica la squadra allenata da Peppe Venuto.

Cresci in Rete Messina

Cresci in Rete Messina

A presentare la sfida è il capitano della Cresci in Rete, Adriana Giovenco: “Partita importante contro una squadra che sta giocando sui nostri livelli, come testimonia la classifica. Per noi, quella di domani, è una sfida fondamentale, perché vincendola potremmo davvero affacciarci nelle zone alte della classifica. Mi aspetto una partita ostica – continua la schiacciatrice – anche perché arriva dopo una lunga pausa i cui effetti devono ancora essere totalmente smaltiti”. La squadra del presidente Giorgio Caprì proverà ad allungare una striscia positiva arrivata dopo un inizio traballante: “Siamo partite un po’ in sordina, ma col tempo ci siamo instradate in un percorso di crescita costante durante il quale sono emersi i nostri valori. Abbiamo raggiunto una continuità di risultati, frutto dell’impegno e dei sacrifici fatti in questi mesi. Adesso, abbiamo maturato quella convinzione necessaria per mettere in campo tutto il nostro potenziale”.

Commenta su Facebook

commenti