La capolista Santa Teresa Volley si impone per 3-1 a Castelvetrano

Santa Teresa Volley a Castelvetrano

In un Pala Don Puglisi ” vestito ” da Palabucalo – con oltre cento supporters giunti da Santa Teresa – il Mam Villa Zuccaro centra l’undicesima vittoria consecutiva e consolida il suo primato in classifica. Gara più complicata del previsto nei primi due set, poi le ospiti escono alla lunga nel terzo e quarto parziale.

Santa Teresa Volley

Jessica Panucci

In fase iniziale il coach santateresino da spazio alla palleggiatrice Carlotta Caruso che opera in diagonale con Benny Bertiglia. Per il resto solita formazione con capitan Rania e Panucci di banda, Composto e Bilardi centrali e Pietrangeli libero. Parte bene il Santa Teresa nel primo tempo di gioco. Primo stop sul 4-8. Accorciano le locali che con un break di 6-0 passano dal 9-12 al 15-12. Secondo tecnico sul 16-14. Le rossoblù messinesi non ci stanno a cedere e riallungano con un controbreak sul 16-18. L’allenatore trapanese chiama a raccolta le sue giocatrici ma serve a poco. Il Mam Villa Zuccaro allunga e chiude sul 21–25. Il secondo parziale è quello più combattuto. Avanti Castelvetrano sull’8-5, reazione veemente della capolista trascinata da una Ambra Composto in condizioni strepitose che accende la “freccia” sull’8-9. Altra amnesia per le giocatrici ospiti e Primeluci Geolive avanti sino al 14-9. Jimenez fa alzare dalla panchina Giulia Agostinetto che va a riprendersi il suo posto in cabina di regia. La stessa sfrutta al meglio il turno in battuta e grazie anche ad un punto in secondo tocco porta avanti la sua squadra (17-18). Si arriva sul 19-21 e tutti si aspettano lo strappo finale di Rania e compagne, invece sono le atlete allenate da Calcaterra ad infilare il filotto giusto e portarsi sull’uno pari grazie al 21-25. In corso set spazio pure per la schiacciatrice Carlotta Romani.

Ambra Composto (Santa Teresa Volley)

La terza frazione di gioco vede il Mam Villa Zuccaro sempre avanti. Prima sul 6-8, poi sull’11-16 ed infine sul 18-25. Il quarto ed ultimo set registra la resa del Primeluci Geolive, il campo mette in evidenza le differenze tecniche tra i due roster. Dal 2-8 al 4-16 per chiudere col 10-25 è una veloce escalation che consegna i tre punti alla compagine santateresina. Spazio anche per le cosiddette seconde linee, sul 2-15 Cassone fa il suo esordio al posto di Bilardi. Sul 7-18 in campo la Escher per Panucci e nel finale sull’8-22 esordio assoluto in terza serie nazionale per Giulia De Luca che fa rifiatare Benny Bertiglia. Hanno strappato applausi in questo ultimo parziale alcune combinazioni dal centro con Giulia Agostinetto in palleggio ad una mano ed Ambra Composto pronta a chiudere con delle veloci da urlo, per lei ben 19 punti in tabellino e medaglia da top scorer.

I tifosi del Santa Teresa a Castelvetrano

Ottenuti i tre punti le atlete del Mam Villa Zuccaro adesso guardano alla trasferta di Scafati sapendo che non possono sottovalutare nessun avversario. A parte la parentesi del secondo set, la squadra ha fornito rassicuranti conferme sullo stato di forma generale fornendo negli ultimi due parziali momenti di pallavolo spettacolare. Importanti conferme per lo staff tecnico santateresino sono arrivate anche dalla panchina. Carlotta Caruso, Federica Cassone, Martina Escher e Carlotta Romani forniscono ampie garanzie per questo probante finale di stagione. Onore e gloria pure per la giovanissima Giulia De Luca. Una nota a parte per la folta partecipazione popolare con gruppi di appassionati che si sono organizzati in tutti modi con pullman, pulmini ed auto per seguire la propria squadra e sobbarcandosi quasi mille chilometri di trasferimento.

Tabellino:
Primeluci Geolive Castevetrano – MAM Villa Zuccaro Santa Teresa 1-3 (21-25; 25-21; 18-25; 10-25 )
Primeluci Geolive Castevetrano: Patti 16, Agola 16, Bonventre, Ferrieri 2, Isoldi 8, Vullo 9, Luraghi (L), Scalise (L2), Lazzara. N.E. Accardo. Allenatore: Calcaterra
MAM Villa Zuccaro Santa Teresa: Rania 7, Caruso, Bilardi 12, Panucci 13, Composto 19, Bertiglia 10, Pietrangeli (L), Agostinetto 2, Romani 1, Cassone 2, De Luca, Escher 1. Allenatore: Jimenez

Commenta su Facebook

commenti