Knyza e Pesic sono i due leader. Il Cocuzza si risolleva contro Adrano

Time out Cocuzza (foto Filippese)

Al “PalaCocuzza” arriva la seconda sconfitta del 2019 per Adrano. Il nuovo anno, almeno fino a ora, non porta punti alla causa adranita ma solo problemi. Inutile girarci attorno: questo è il momento più difficile della stagione del team etneo ma la classifica resta nonostante tutto in linea con gli obiettivi stagionali. Urge però un cambio di direzione totale perché la squadra sembra, inconsciamente, appagata ma dimentica che mancano 3 mesi alla fine della regular season e servono 8/10 punti per raggiungere la quota salvezza. Al PalaPertini di San Filippo del Mela, Adrano perde per 77-55 in un match che se non è il copia- incolla di quello con Giarre poco ci manca. 34-31 alla pausa lunga, poi nel terzo quarto in 6′ il tracollo con un break di 17-0 per i locali che ha chiuso il match. Micidiali i numeri di Knyza e Pesic, due dei migliori stranieri dell’intero torneo che con 36 punti complessivi trascinano il team filippese di Agostino Li Vecchi. Come se non bastasse Adrano perde pure la differenza canestri con i filippesi. Insomma con un intero girone di ritorno da disputare è ancora tutto da scrivere il finale di stagione prima della posta season.

Cocuzza-Adrano 77-55
Parziali: 21-16; 34-31 (13-15); 53-38 (19-7); 77-55 (24-17).
Cocuzza: Vozza 7, Porcino, Ettaro 8, Knyza 19, Maida 9, Pesic 17, Cocuzza, Paulesu, Piperno 14, Lipari, Costa 3. All.: Li Vecchi.
Adrano: M. Bascetta 15, D. Russo 3, Ricceri 4, D. Bascetta 2, Pennisi 3, Alescio 28, La Manna, F. Amoroso, Sangiorgio, A. Russo. All.: Bonanno.
Arbitri: Miragliotta e D’Amore.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti