Kart, Daniele Zumbo si aggiudica la “Special One”. Spettacolare duello con Antonio Truscello

Daniele zumbo vince la seconda edizione della Special One Memorial Amazzone ( foto di Vincenzo Nicita Mauro)

Duello fra Truscello e Zumbo ( foto di Vincenzo Nicita Mauro)

Ben diciannove i concorrenti ai nastri di partenza al kartodromo “Città di Messina” della seconda edizione della Special One, particolare format di gara che mette a dura prova il fisico e la resistenza dei piloti per oltre un’ora.La manifestazione  è stata dedicata a Salvatore Mazzone, scomparso lo scorso settembre per un tragico incidente, uno dei primi sostenitori del Kartodromo di Messina e grande appassionato di questo meraviglioso sport. Le qualifiche sono   state molto combattuta e sin dalle prime prove è apparso in grande forma il catanese Antonio Truscello che si è aggiudicato il premio speciale per la Pole Position. Dietro di lui Denis Raffaele e Daniele Zumbo (vincitore della scorsa edizione). La gara, con partenza in stile Le Mans, è cominciata con un netto predominio del pole man Antonio Truscello che ha condotto in testa ben 90 giri dei 100 previsti, Daniele Zumbo dopo aver superato Denis Raffaele, è rimasto incollato in seconda posizione e solo negli ultimissimi giri ha sferrato l’attacco finale a uno stremato Truscello che nulla ha potuto cedendo a Zumbo il gradino più alto del podio.

Podio F1 ( foto di Vincenzo Nicita Mauro)

Appena dietro grande lotta tra Denis Raffaele e Paolo Spinella, in rimonta dalle retrovie si aggiudica il terzo gradino del podio in F1. Denis Raffaele terzo assoluto e Primo nella cat. F2, secondo il giovane Andrea Truscello e terzo il veterano Antonino Bertolami. Da sottolineare la bella prestazione di Biagio Gangemi in F2 al suo rientro dopo un anno di stop anche Fabrizio Anello ottimo 5 posto assoluto. Prossimi appuntamenti giorno 16 la Sprint Cup e la Junior Cup. Il 29 la 2H Endurance chiuderà le gare di settembre.

Commenta su Facebook

commenti