Jonica, Costantino: “C’è positività, stiamo lavorando sul mercato in ogni reparto”

Dario CostantinoDario Costantino è il nuovo tecnico della Jonica

Archiviata l’era Mimmo Moschella, che probabilmente ritroverà la sua ex squadra nel girone C di Promozione con l’Asd Igea 1946, la Jonica ha affidato la gestione della squadra a Dario Costantino, giovane tecnico proveniente dalla Campania.

“Sono contento di avere scelto la Jonica per proseguire la mia carriera. Fin dal primo momento c’è stata una solida intesa con la società, che ha voglia di fare calcio e soprattutto di cambiare registro dopo il disastroso finale dell’ultima stagione. Abbiamo scommesso entrambi su questo nuovo progetto, dunque non ci resta che lavorare e puntare ad ottenere grandi risultati. In ritiro ho visto una squadra nuova, che per prima cosa sta iniziando a conoscersi”.

Jonica

La Jonica non è stata ripescata, dunque prenderà parte al prossimo torneo di Promozione

Il tecnico è consapevole che la sesta serie si annuncia competitiva e auspica che la folta concorrenza possa rappresentare un importante stimolo per la sua squadra: “Lo spirito di gruppo è positivo, spero che ci possa aiutare per fare il salto di qualità che cerchiamo. Per fare ciò però serviranno anche altre cose, tra cui la ristrutturazione dell’impianto che è già in corso d’opera. Il fatto che ci sia molta competitività all’interno del girone deve essere uno stimolo per noi. Affrontare avversarie di livello sarà motivo di confronto e ci servirà per migliorarci. Siamo attesi da un campionato combattuto e acceso, dovremo fare di meglio per dire la nostra”.

Jonica

La Jonica sul campo di Antillo, sede del ritiro prestagionale

Costantino, che ha guidato per diversi anni varie formazioni giovanili della Salernitana, si è soffermato sulla questione under, storicamente un punto di forza della formazione giallorossa: “Sinceramente non guardo molto alla data di nascita di un calciatore. Cerco sempre di capire se lo stesso sia pronto per affrontare una determinata competizione oppure abbia bisogno ancora di tempo. In rosa ho notato molti under preparati, soprattutto dal punto di vista caratteriale, dunque credo che se ne vedranno tanti in campo nel corso della stagione”.

In conclusione, un punto sul mercato, che dovrebbe regalare ancora novità: “I nuovi innesti si stanno integrando bene, ma stiamo anche lavorando sottotraccia per completare l’organico in ogni reparto”.

The following two tabs change content below.
Filippo D'Angelo

Filippo D'Angelo

Passione sfrenata per il calcio ed il giornalismo. Sogna di diventare telecronista sportivo e nel frattempo è voce di un programma radio e firma di più testate online

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva