In casa Pgs Don Bosco fervono i preparativi in vista dell’esordio

Pgs Don Bosco 2000 under 16La Pgs Don Bosco 2000 ottava alle finali nazionali under 16

In casa Pgs Don Bosco è già iniziata la preparazione in vista dell’esordio stagionale nel I° round di Coppa Italia previsto per la prima settimana di settembre. La società barcellonese di hockey su prato, che parteciperà anche per la stagione 2019/2020 al campionato di serie B maschile ed ai campionati giovanili under 12, 14 e 16, dovrà vedersela con Cus Unime e Gs Raccomandata: in palio c’è la qualificazione alla fase successiva (Roma, 15 settembre).

Il logo della Pgs Don Bosco 2000 di Hockey su prato

Per la prima squadra gli impegni ufficiali proseguiranno poi con l’avvio del campionato che, oltre alle rivali già affrontate in Coppa, vedrà la partecipazione fuori classifica di una formazione under 21 della Pol. Valverde, compagine che milita nella A2 maschile. Il progetto della serie B, avviato lo scorso anno con il ritorno di alcuni vecchi giocatori, sta consentendo alla Don Bosco di dare continuità ai propri giovani e di garantirgli una crescita non solo sportiva.

Fiducioso il presidente Fraumeni: “L’obiettivo di quest anno, per quanto riguarda gli under, sarà quello di confermare i buoni risultati ottenuti nella stagione passata (due finali nazionali ed un terzo posto regionale), anche se la competizione è sempre maggiore e questo non può che fare bene al movimento hockeistico siciliano. I senior, invece, dovranno partire dai segnali positivi  raccolti durante lo scorso campionato (conclusosi con la vittoria sulla squadra di Giardini Naxos nell’ultima giornata) cercando di mettere in campo grinta e passione, evitando gli errori commessi per mancanza di esperienza”.

0Se da una parte viene confermato lo staff tecnico (Sergio Fraumeni, Sebastiano Mazzeo e Giuseppe Genovese), ci sarà invece qualche novità nella rosa della prima squadra: il portiere Andrea Cutugno, all’estero per motivi di studio, verrà sostituito dall’under 16 Matteo Mobilia. Nei primi impegni ufficiali inoltre mister Genovese dovrà rinunciare per infortunio a Massimo Munafò, Marco Munafò e Sebastiano Mazzeo. Confermati in blocco invece tutti gli elementi che hanno disputato lo scorso campionato, con qualche nuovo inserimento sia tra i senior che tra i giovanissimi: sono tanti infatti gli under che avranno l’opportunità di guadagnarsi un posto in prima squadra.

The following two tabs change content below.
Lillo Guglielmo

Lillo Guglielmo

Plurilaureato, giornalista per passione, docente di matematica e dottore commercialista di professione. In una parola: poliedrico.

Commenta su Facebook

commenti