Impegno casalingo per l’Amando Volley contro le abruzzesi della Virtus Orsogna

Benny BertigliaBenny Bertiglia (Amando Volley)

La Farmacia Schultze – Villa Zuccaro, uscita sconfitta al tie break sull’ostico campo di Arzano, cercherà il riscatto fra le mura amiche, nella consapevolezza che la gara sarà complicata per il valore indiscusso delle avversarie. Al “PalaBucalo”, all’insolito orario delle 15,30, saranno di scena le abruzzesi della Virtus Orsogna, che nella prima giornata hanno fatto un sol boccone del Modica, battendolo sul terreno amico con un sonoro 3 a 0.

Nelle fila delle chietine, allenate da mister D’Arielli, le schiacciatrici Gloria Santin e Carlotta Romani, note al pubblico jonico per aver militato negli anni scorsi nelle fila del Santa Teresa Volley. Da segnalare ancora l’ottimo opposto Camilla Orazi e la centrale Montechiarini che l’anno scorso hanno giocato ad Altino in B1.

Antonio Jimenez

Il tecnico dell’Amando Volley Antonio Jimenez

Alla ripresa degli allenamenti, il tecnico Jimenez ha catechizzato le proprie atlete, evidenziando le area di forza della gara in Campania, ma sottolineando con la matita rossa gli errori commessi nella gara di sabato scorso. In sala stampa l’allenatore spagnolo ha tracciato un quadro della situazione: “Abbiamo lavorato molto sulla difesa questa settimana – esordisce il tecnico spagnolo – e su alcuni dettagli, per evitare gli errori commessi ad Arzano. La gara con Orsogna sarà complicata perché loro hanno elementi di categoria e sono un movimento in crescita, che conosco molto bene, visti i miei trascorsi abruzzesi”.

Gli fa eco l’opposto alessandrino Benny Bertiglia: “Stiamo lavorando duramente, e siamo molto coese sia in campo, sia fuori. Questo fa si che ci aiutiamo molto anche e soprattutto sul terreno di gioco. Chiedo a tutti, e in particolare ai nostre Eagles, di essere presenti sabato alle 15,30”.

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva