Ilenia Certomà e Giulia Ingrassia riconfermate dal San Matteo Messina

Cus UnimeIlenia Certomà attacca il canestro (foto Vincenzo Nicita Mauro)

Prosegue la definizione dell’organico da parte del San Matteo Messina, atteso dal nuovo campionato di serie B Femminile. La società peloritana, dopo aver comunicato la conferma per la stagione 2021/2022 di Manuela Raffaele, ha definito una doppia operazione utile per il mercato in entrata.

Giulia Ingrassia

Giulia Ingrassia (San Matteo Messina)

Resta in biancorosso l’ala classe 1993 Ilenia Certomà. La giocatrice, originaria di Reggio Calabria ma messinese d’adozione, infatti ha sempre militato tra le fila del sodalizio peloritano ad eccezioni di alcune brevi parentesi nella sua città natale e a Catania. Prodotto del vivaio della Lumaka, è poi passata all’Olimpia, sempre a Reggio Calabria, dove ha giocato anche in serie A2. Elemento di gande esperienza sul parquet, ha sempre mostrato una tecnica di alto livello per la categoria oltre a rivestire una presenza importante all’interno dello spogliatoio per lo spirito di gruppo che la contraddistingue. Quest’anno sarà di ulteriore supporto alla società anche nella qualità di istruttrice minibasket.

Oltre a lei anche la playmaker Giulia Ingrassia, classe 2003, rimarrà a Messina. Ha militato sin da piccola nella formazione messinese ed è la giocatrice più giovane del gruppo guidato da coach Currò. Dopo l’esperienza accumulata nel campionato scorso, merito di un minutaggio ottenuto a seguito del suo assiduo impegno, quest’anno il suo contributo è ancora più atteso, sia sul parquet che fuori dal campo, in quanto supporterà la crescita del settore minibasket.

The following two tabs change content below.