Colpo della Nuova Pallacanestro Messina: firmato lo statunitense Ennis Whatley Jr.

Nuova Pallacanestro MessinaEnnis Whatley schiaccia a canestro

La Nuova Pallacanestro Messina ha comunicato l’ingaggio per la stagione  2021/2022 di Ennis Whatley Jr., autentico all around classe 1989 di 195 cm. Il giocatore statunitense, grazie alle sue doti atletiche e tecniche, può ricoprire praticamente tutti i ruoli in campo. La grande forza fisica e agilità gli consentono già dal rimbalzo difensivo di guidare l’attacco come un playmaker, grazie anche alle buone doti di passatore mentre sotto le plance può far valere la sua esplosività con potenti schiacciate e far valere la sua dinamicità a rimbalzo offensivo. Grande realizzatore, si fa sentire anche in difesa.

Nuova Pallacanestro Messina

Ennis Whatley Jr. firma con la Nuova Pallacanestro

La sua prima squadra italiana è stata l’Adrano in serie D, dove arriva come rinforzo di mercato a marzo per i playoff, in sei partite realizza 24,7 punti di media ma la promozione sfuma per un solo punto in gara 3 contro Alcamo. Rimane ad Adrano anche nella stagione successiva, chiusa alla stratosferica media di 30,9 punti a gara e culminata nella promozione in C grazie alla sua tripla contro Acireale.

Confermato in C Silver, disputa undici gare a 30,7 punti di media. A metà stagione si trasferisce a Fossano in Gold piemontese, in una formazione al momento ultima a zero punti. L’arrivo di Whatley, che porta in dote 22,8 punti di media in 19 partite, consente ai cuneesi di conquistare la salvezza ai playout. Nella stagione 2019/2020 Ennis è in Puglia in C Gold con la Dinamo Brindisi: 21 gare chiuse a 22 di media con un massimo di 39 punti. Dopo lo stop nella scorsa stagione adesso è pronto per vestire i colori giallorossi.

Nuova Pallacanestro Messina

Ennis Whatley Jr. reduce dall’esperienza a Brindisi

“Sono molto felice di essere arrivato alla Nuova Pallacanestro Messina – ha dichiarato Whatley –. Sono grato dell’opportunità di poter giocare nuovamente in Sicilia, posto bellissimo dove ho avuto l’emozione di vincere un campionato, Quest’anno in C Gold sarà un torneo più difficile, avremo modo di confrontarci anche con le squadre calabresi, il mio obiettivo stagionale è quello di sempre, fare del mio meglio e dare tutto quello che posso per aiutare la mia squadra ad arrivare il più lontano possibile”. 

The following two tabs change content below.