Il Valle del Mela riparte dai giovani e attende il nulla osta per la tribuna

Valle del MelaIl tecnico Giannicola Giunta e il direttore generale Pippo Fiocco

Riparte con rinnovate ambizioni la stagione del Valle del Mela, che quest’anno sarà regolarmente ai nastri di partenza del campionato di Promozione. Dopo aver perfezionato l’iscrizione e riconfermato in panchina di mister Giannicola Giunta, il direttore generale Pippo Fiocco ha già concluso diversi acquisti, che saranno presentati nelle prossime settimane.

Valle del Mela

Il presidente del Valle del Mela Rosario Agnello

Purtroppo a causa degli impegni che la categoria richiede, abbiamo dovuto salutare qualche protagonista della passata annata a cui – dichiara Fiocco – vanno i miei più sentiti ringraziamenti per l’importante obiettivo raggiunto. Allo stesso tempo rassicuro tutto l’ambiente che stiamo per completare la rosa che lunedì 1 agosto si ritroverà al Comunale di Giammoro agli ordini di mister Giunta e del riconfermato preparatore atletico Bonarrigo”.

Sempre in tema mercato, il direttore ha voluto precisare ancora una volta la scelta di puntare forte sui giovani cresciuti nel settore giovanile: “Quest’anno abbiamo dato ancora più credito al motivo per il quale facciamo calcio in mezzo a tante difficoltà, ovvero far crescere i nostri giovani. Tranne qualche elemento distratto da personaggi poco credibili, tutto il gruppo 2005 che lo scorso anno è arrivato secondo nel campionato di categoria, passerà in pianta stabile in prima squadra a giocarsi le proprie chance. Questo non soltanto deve essere motivo d’orgoglio per la nostra società e per tutto il comprensorio, ma deve essere un segnale tangibile che da noi i giovani se bravi, hanno la loro vetrina”.

Valle del Mela

Un undici titolare del Valle del Mela

Per quanto riguarda invece l’assetto societario “ci sono dei cambiamenti nell’organigramma che presto sveleremo attraverso una conferenza stampa di presentazione. Ringrazio tutti coloro che in questi anni ci hanno dato una mano a portare avanti il progetto e allo stesso tempo, ringrazio coloro i quali ci hanno dato fiducia con il loro ingresso”.

Non mancheranno le novità anche per quanto riguarda la struttura di Via Olimpia, dove il presidente Rosario Agnello spera di poter disputare tutte le gare a porte aperte: “Siamo in attesa di nulla osta per la tribuna da parte dell’Amministrazione Comunale, in modo da poter svolgere le gare interne a porte aperte e senza alcuna limitazione. A tal proposito ringrazio il sindaco Mario La Malfa e l’assessore allo sport Andrea Trio per la loro disponibilità. Il Valle del Mela non è solo della dirigenza, ma è di tutta la comunità di Pace ed è un patrimonio che va tutelato da tutti”.

Non mancheranno poi le novità anche per il settore giovanile e la scuola calcio, fiore all’occhiello del club tirrenico: “La prossima stagione sarà l’anno zero anche per scuola calcio e settore giovanile. Ci saranno diverse novità, sia a livello dirigenziale che tecnico – annuncia il Presidente Agnello – non perdendo mai di vista che il divertimento dei ragazzi sta alla base della loro crescita”. 

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.