Il Tribunale Federale pubblica le motivazioni della squalifica di Michelangelo Sangiorgio

Michelangelo Sangiorgio (a sx) foto Basket Catanese

Il Tribunale Federale, con comunicato ufficiale n° 1178 del 1° giugno 2018, ha pubblicato le motivazioni che confermano il provvedimento di squalifica di 2 anni, tenuto presente della sospensione, ai danni del presidente della Fip Catania Michelangelo Sangiorgio. Il Tribunale ha escluso la “macchinazione architettata a suo danno” ritenendo la condotta dell’agente idonea a “violare i principi di lealtà e correttezza conseguenti dall’esercizio delle funzioni e per aver commesso il fatto con dichiarazioni lesive della figura e dell’autorità degli organi federali”.

Clicca qui per visualizzare la pronuncia di deferimento del Tribunale Federale nei confronti di Michelangelo Sangiorgio

Commenta su Facebook

commenti