Il Santa Teresa Volley ci mette il cuore, ma al “PalaBucalo” passa la Fiamma Torrese

Santa Teresa VolleyChiara Monzio Compagnoni e Gloria Santin (Santa Teresa Volley)

Fra le mura amiche del “PalaBucalo”, il Santa Teresa Volley cede il passo per 3-1 contro la Fiamma Torrese nella 20ª giornata del Campionato di Serie B1 girone D. Le ragazze di mister Emiliano Giandomenico, nonostante mettano in campo cuore e determinazione, non riescono ad arginare le avversarie che conquistano l’intera posta in palio.

Santa Teresa Volley

Emiliano Giandomenico (tecnico del Santa Teresa Volley)

Le padrone di casa scendono in campo con il doppio palleggiatore, il libero e senza l’opposto, mentre le campane si schierano con le fortissime Boccia e Astarita di banda, Dell’Ermo e Figini in mezzo, Palladino in palleggio, Tanzini opposta e Jessica Moretti libero. Primo set equilibrio in avvio, con le locali ad arginare  i tentativi di fuga delle ospiti. Primo vantaggio interno sul 6-5 con un ace di Rebecca Surace (secondo consecutivo). Le ospiti non ci stanno e si riportano avanti col loro massimo vantaggio esterno sul 10-8 a seguito di un attacco fuori di Monzio Compagnoni. Astarita e Figini sono imprecise in questa fase della gara e locali si portano di nuovo avanti sul 13-11. Dopo il 13-13, la fuga decisiva delle santateresine che si portano prima sul 17-13 (ancora un errore della Astarita), poi sul 19-14 (attacco fuori della Boccia) e, di seguito, sul 22-16 grazie a un mani-fuori provocato da Gloria Santin. Le ospiti non sono più in grado di rimontare e il punto del 25-18 è siglato da Cassone a muro.  Parziale successivo equilibrato solo fino al 3-3, quando le ospiti si portano avanti: tap-in della Figini per il 7-3; attacco errato della Surace +5 (5-10) e conclusione vincente di Giusy Astarita +6 (9-15). Gradatamente le locali recuperano terreno e un attacco vincente di Monica Lestini riduce le distanze sul 20-18 ospite. Monzio Compagnoni accorcia -2 (21-23), ma la Boccia prima e un attacco fuori di Gloria Santin consegnano il set alle ospiti. Inizio del terzo in fotocopia di quello precedente: dopo la parità, le ospiti accennano alla fuga. Astarita chiude il punto del +4 (3-7), le locali cercano di rimanere in partita ribattendo punto su punto (pallonetto della Lestini per il 9-13 e attacco vincente della stessa abruzzese per il 10-15). Poi la fuga delle oplontine: le ospiti sbagliano meno in attacco e al servizio e le locali sembrano accusare la stanchezza.

Tanzini porta le sue sul 18-10 e due consecutivi attacchi fuori, prima della Santin e poi della Lestini fissano il parziale sul +11 ospite (11-22). Una sua striscia positiva al servizio dell’esordiente Elena Barbera le sue fino -7 (16-23), finché la Figini decide di mettere la parola fine sul set per un conclusivo 25-17. L’ultimo set risulta appannaggio delle ospiti che, subito avanti, risultato imprevedibili. Astarita, ma soprattutto la Dell’Ermo, diventano letali su ogni fondamentale lasciando le briciole alle locali con parziali eloquenti di 16-4 (Boccia), 19-7 (fast della Figini) e 20-8 (ace sporco della Palladino). Coach Giandomenico fa esordire anche Erika Mant5arro el posto della Buttarini. Due ace della Lestini scaldano le mani dei supporter, poi chiude il conto la Figini per il 15-25 che dà il set e il match alle oplontine di Adelaide Salerno.

Santa Teresa Volley – Fiamma Torrese 1-3 (25-18; 21-25; 17-25; 15-25)
Santa Teresa Volley: Surace 6, Monzio Compagnoni 8, Santin 8, Buttarini 1, Moschella (L), Lestini 19, Barbera, Mantarro, Cassone 4. N.E. Testagrossa e Villari. All: Giandomenico
Fiamma Torrese: Moretti (L), De Siano, Tanzini 6, Palladino 4, Boccia 12, Astarita 14, Figini 7, Dell’Ermo 9, Celotti. All: Salerno
Arbitri: Notarstefano e Emma
The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva