Il Rocca passa a Milazzo con un incredibile 3-4 e festeggia al debutto

L'esultanza del Rocca

Il Rocca di Capri Leone batte il Milazzo in trasferta per 3-4 e, spazzando via le polemiche, raccoglie i primi tre punti della stagione con in panchina il mister Carmelo Ricciardello. Parte benissimo la squadra biancoazzurra che si porta subito avanti al 15′ con Mento. Ancora Biondo di testa sfiora il raddoppio, salva sulla linea Casale. Il raddoppio arriva comunque al 27′ con un gran sinistro da venti metri dell’under Segreto, che sfrutta la carambola sul palo del pallone con il portiere Di Dio. Il Rocca sembra controllare a piacimento, ma al 39′ il Milazzo accorcia le distanze con Matera. La squadra di Ricciardello si scuote subito e cerca di riallungare, ma la prima frazione si chiude sull’1-2.

Carmelo Ricciardello

Il tecnico Carmelo Ricciardello

Nella ripresa gli ospiti partono subito forte con il gol dell’1-3. Azione combinata tra Russo e Mento, questi serve Biondo che brucia in velocità Fleri e suggerisce in mezzo per Lucarelli. Sembra tutto in discesa, Miano commette fallo in area su Aloe. Dal dischetto Ravveduto spiazza Scurria. All’11′ il punteggio è sul 2-3. Mento al 14′ ostacola il rinvio di Di Dio e si fa espellere per per doppia ammonizione. Il Rocca in dieci. Al 18′ dentro Lima per Schepisi. Dopo il miracolo di Di Dio, Biondo firma uno spettacolare 2-4. Poco dopo fuori Lucarelli per Arigò. Incrocio dei pali colpito da D’Anna da sinistra a girare al 71′. Al 33′ gol del Milazzo: Aloe taglia un bel pallone in area che Matera mette in rete di testa. E’ questa l’ultima azione della partita, vinta dal Rocca per 3-4. (tratto da usd.rocca.com).

Lucarelli tiene a bada Fiumara

Lucarelli del Rocca

Il tabellino. Milazzo-Rocca di Capri Leone 3-4
Marcatori: 15′ Mento (R), 27′ Segreto (R), 39′, 78′ Matera (M), 52′ Lucarelli (R), 56′ Ravveduto (rig) (M), 67′ Biondo (R)
Milazzo: Di Dio, Casale, Fleri, G. Costa, Ignazzitto, Balastro (dal 73′ Buda), Velardi, M. Costa, Matera, Aloe, Raveduto. A disposizione: Simoni, Iovine, Feltrin, Alessandro, Giunta, Cocozza. Allenatore Alacqua
Rocca: Scurria, Russo, Longo, D’Anna, Segreto, Miano, Lucarelli (dal 69′ Arigò), Mento, Schepisi (dal 63′ Lima), Biondo, Triolo. A disposizione Caruso, Fazio, Sgrò, Ceraolo. Allenatore Ricciardello
Arbitro: Morabito di Taurianova. Assistenti: Di Paola e Fusari di Catania
Ammoniti: G. Costa, Aloe (M), Biondo (R)
Espulsi: 59′ Mento (R)

Commenta su Facebook

commenti