Il Camaro cresce. 3-2 al Gescal in amichevole

Camaro

Buon test per i neroverdi, impegnati oggi pomeriggio contro l’undici guidato da Giampiero Mancuso. Segnali incoraggianti e ottime indicazioni per il tecnico Romeo. A bersaglio per il Camaro La Rocca, Fugazzotto e Justice Sunday.

Interessante amichevole per il Camaro nel giorno in cui si è aperto il torneo di Promozione 2015/2016. Approfittando del turno di riposo previsto dal calendario, il Camaro ha sostenuto un test al “Marullo” contro il Gescal, formazione allenata da Giampiero Mancuso che si appresta a partecipare al campionato di Prima Categoria. Buoni segnali e prestazione positiva per la formazione guidata da Ciccio Romeo, che prosegue il proprio percorso di crescita in attesa del debutto in campionato. 3-2 per il Camaro il punteggio finale: autogol di Porcino per il vantaggio ospite, risultato poi ribaltato dalle reti di La Rocca e Fugazzotto, pari del Gescal con De Tommasi e rete del definitivo 3-2 siglata da Justice Sunday.
Camaro inizialmente in campo con lo stesso undici che sette giorni fa ha sconfitto per 3-0 la Messana: La Fauci in porta; Comandè, Lauro, Porcino e Mondello in difesa; Lombardo e De Maria in mezzo al campo con Russo e La Rocca sulle corsie esterne; Mangano e Fugazzotto a comporre la coppia d’attacco. Assenti Fiorito, Cappello, Puzone, Marchese, De Caro e Durante.

CamaroE’ il Gescal a partire meglio e, dopo un’occasione di De Tommasi, a trovare il gol al 5′ grazie alla sfortunata deviazione di Porcino sul cross da destra dello stesso De Tommasi. Il Camaro reagisce però in fretta e costruisce un gran numero di occasioni: Fugazzotto prima impegna il portiere Billè e poi di testa colpisce la traversa, a seguire doppia occasione per La Rocca, fermato in entrambi i casi da Billè, e ancora una grande chance, stavolta per Russo che colpisce il palo da distanza ravvicinata. Dopo aver spinto tanto, il Camaro trova il pari al 38′: cross da sinistra di Mondello, sponda di Russo e tocco vincente sotto porta di La Rocca. Il primo tempo si chiude sull’1-1.
Tanti cambi nella ripresa: nel Camaro subito in campo Bellantoni, Bonaccorso, Bonamonte, Keita e Cutè per Comandè, Porcino, Russo, Lombardo e La Rocca. All’11’ neroverdi in vantaggio con una perla di Fugazzotto che, su corner di Mondello, si coordina nello stretto e calcia al volo di destro spedendo il pallone all’incrocio dei pali. Lo stesso Fugazzotto sfiora la doppietta poco dopo trovando ancora un ottimo intervento di Billè e qualche minuto più tardi Keita calcia alto da buona posizione. Il Gescal si scuote e, dopo essere andato vicino al gol con Busà, trova il pari grazie alla botta di De Tommasi al 35′. Nel frattempo dentro nel Camaro anche Terranova, Amodeo, Bottaro e i fratelli Tony e Justice Sunday: proprio quest’ultimo firma al 37′ il gol-vittoria con un fenomenale tiro di sinistro dal limite dell’area che si insacca nel “sette” senza lasciare scampo al portiere Messina. 3-2 il finale.
Il Camaro tornerà al lavoro lunedì per iniziare la settimana che condurrà al debutto in campionato, previsto per sabato 19 settembre sul campo del Sinagra.

Commenta su Facebook

commenti