Il rinnovato Messina vuole sfatare il tabù. In trasferta senza gol da quattro mesi

tifosi MessinaI tifosi del Messina celebrano il pareggio di Catania ad Avellino (foto Paolo Furrer)

Il Messina sta pian piano cambiando volto. Già quattro undicesimi della formazione titolare sono stati stravolti dal mercato invernale, che regalerà ancora ulteriori novità. L’arrivo del transfer di Kragl consentirà al tecnico Ezio Raciti di variare lo schieramento tattico fin qui proposto e schierare un innesto per reparto: Fumagalli – fresco ex voglioso di riscatto – in porta, Ferrara in difesa (dove ha salutato Camilleri, forse subito titolare a Imola), il tedesco a centrocampo e Perez in attacco.

Acr Messina

Il Messina a colloquio con mister Raciti (foto Paolo Furrer

In occasione della terza giornata di ritorno del campionato di serie C, sono 21 i calciatori convocati per la gara che vedrà i rinnovati giallorossi affrontare la Viterbese con inizio alle 17.30. Ben sette le esclusioni, alcune probabilmente indicative nell’ottica del mercato in uscita. Out lo squalificato Filì, gli infortunati Piazza, Angileri e Fazzi (da martedì sarà finalmente in gruppo). Non convocati neppure l’acciaccato Lewandowski, Napoletano e Ngombo, mentre c’è D’Amore della “Primavera”.

Il grande obiettivo del Messina è quello di dare continuità alla vittoria conquistata contro la Virtus Francavilla, irresistibile tra le mura amiche ma terribile nella versione da trasferta. Raciti vorrebbe infatti al primo tentativo sfatare il terribile tabù lontano da casa, dove fin qui non è arrivato alcun punto e dove l’unica rete realizzata risale al lontanissimo 18 settembre. I record negativi prima o poi vanno infranti e dopo quattro mesi di digiuno l’Acr spera che sia davvero arrivata l’ora di invertire la rotta, anche per propiziare una nuova accelerazione sul mercato di riparazione.

Fabio Renzo

Il team manager Fabio Renzo (foto Paolo Furrer

Palpabile l’attesa della piazza, che dopo settimane di contestazione ha apprezzato l’inversione di marcia impressa dalla proprietà per dare una sterzata ad un’annata fin qui fallimentare. Nel settore ospiti sono attesi un centinaio di sostenitori giallorossi, con una discreta rappresentanza di tifosi del Frosinone capolista in serie B, che in una trasferta a loro vicina rinsalderanno lo storico gemellaggio con i messinesi.

Di seguito la lista completa dei convocati con i numeri di maglia – PORTIERI: 1. Riccardo Daga; 30. Ermanno Fumagalli. DIFENSORI: 5. Gabriele Berto; 15. Manuel Ferrini; 18. Michele Ferrara; 23. Daniele Trasciani. CENTROCAMPISTI: 80. Giuseppe D’Amore; 28. Marco Fiorani; 6. Lamine Fofana; 14. Amara Konate; 69. Oliver Kragl; 75. Andrea Mallamo; 4. Roberto Marino; 27. Leandro Versienti. ATTACCANTI: 10. Ibourahima Balde; 20. Lorenzo Catania; 11. Davis Curiale; 7. Paolo Grillo; 8. Carmine Iannone; 31. Leonardo Perez; 9. Diego Zuppel.

Autori

+ posts

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma. Nel 2022 l'ingresso nel mondo dell'istruzione, a Siena.

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma. Nel 2022 l'ingresso nel mondo dell'istruzione, a Siena.