Il Minibasket Milazzo passa a Marsala e lancia la volta per il quarto posto

Minibasket MilazzoMarsala-Milazzo

Ultima gara in casa per la NP Marsala. Assenti per squalifica Pizzo e Cucchiara. Recuperato Maggio dall’infortunio. La squadra scende in campo molto concentrata. Il Minibasket Milazzo ha un solo obiettivo, quello di vincere ed andare a giocare i play-off. Locali subito sotto di sei punti. Ma la partita non scappa di mano e, come detto, concentrati i lillibetani iniziano a fare il proprio dovere. Marsala recupera e da del filo da torcere ai motivati avversari. Anche nel secondo quarto si registra più o meno la stessa storia. E’ una battaglia ancora aperta e nessuno vuole cedere. Si va alla pausa lunga sul risultato di 33 a 39.

Il terzo quarto è ancora più combattuto degli altri. In più occasioni le due squadre sono in parità e le speranze si accendono, così come si accende il pubblico del PalaMedipower. Nell’ultimo quarto si alza un po’ la tensione. La partita sta per finire e i giocatori di casa, che più volte hanno accarezzato il sogno di avere un migliore punteggio sul tabellone rispetto agli avversari, non mollano. Kammoun esce per limite di falli. L’impegno non basta e la rimonta è ormai lontana. Finisce 59 a 69, con un pubblico numericamente importante che ha animato la gara fino alla fine.

Milazzo

Minibasket Milazzo (foto De Paoli)

L’ultima giornata di campionato Marsala la giocherà sabato alle 18:30, contro la capolista Nuovo Avvenire Spadafora. I diretti avversari sono già qualificati per i play-off, primi in classifica e non regaleranno nulla alla volenterosa squadra lillibetana.

Marsala-Milazzo 59-69
Parziali: 20- 23, 13- 16, 17 – 19, 9-11
NP Marsala: Kammoun 15, Frisella M. 11, Frisella F. 10, Scirè 6, Maggio 3, Baseggio 12, Licari 2, Architetto. All: Grillo
Milazzo: Spanò 15, Gitto, Italiano 19, Catanesi 5, Calivà, Cuccuru, Maimone 5, Miranovic 3, Ceraolo 2, Genjac 19, Labellarte, Saija 1. All: Pirri
Arbitri: Midulla e Cappello

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti