Il Messina Volley punta sulla Carnazza e il nucleo portante della scorsa stagione

Il sodalizio diretto dal patron Mario Rizzo ha raggiunto un importante accordo con la forte centrale messinese.  Confermato l’intero reparto delle schiacciatrici composto dalle tre ‘94  Ilenia Fabiano, Stefania Criscuolo e Giulia Montalto, la veterana Alessandra Rando e Laura Carollo. Evidente l’intenzione del club di puntare sul gruppo che nel corso della stagione precedente ha centrato il secondo posto e l’accesso ai play off. 
 
Il Messina Volley punta sulla continuità e per il prossimo campionato di serie C si affida ancora una volta al gruppo che ha fatto bene nella scorsa stagione, chiudendo al secondo posto il girone e centrando la qualificazione ai play off. Atlete cresciute e formatesi nelle fila del sodalizio peloritano e che, peraltro, sono ormai entrate in piena sintonia con l’ambiente.
Il primo tassello della nuova stagione è rappresentato dalla conferma di Emma Carnazza: per la quarta stagione consecutiva, la centrale messinese dell’89 continuerà a indossare la maglia del Messina Volley, a testimonianza di un legame con il club diretto da Mario Rizzo che va ben oltre l’aspetto sportivo. “Nel Messina Volley – sottolinea Emma – ho trovato una vera e propria famiglia, dal presidente ai dirigenti, dall’allenatore alle mie compagne di squadra “.
La Carnazza, che vanta una ampia conoscenza anche della serie B2, rappresenta un punto fermo del progetto sportivo avviato dalla dirigenza in piena sintonia con l’allenatore Danilo Cacopardo. Ma non sarà l’unico in quanto altre colonne storiche del Messina Volley hanno già assicurato la loro disponibilità a proseguire la loro esperienza.  Sono state confermate tutte le schiacciatrici della passata stagione: Laura Carollo, Stefania Criscuolo, Ilenia Fabiano, Giulia Montalto e la veterana Alessandra Rando.
 
Nella foto la centrale del Messina Volley, Emma Carnazza


Commenta su Facebook

commenti