Primo acuto della Sigma Barcellona che si aggiudica il trofeo Città di Matera

Gli uomini allenati da Giovanni Perdichizzi, dopo la vittoria in semifinale contro l’Enel Brindisi, superano i padroni di casa della Bawer al termine di una sfida particolarmente equilibrata. Determinante la regia di Andre Collins (16 punti) e la leadership del solito Alex Young (23). La squadra è già tornata in palestra in vista dei prossimi impegni pre campionato.
Matura il primo sorriso del precampionato della Sigma Barcellona che  vince il 2° Torneo Città di Matera battendo in finale proprio i padroni di casa della Bawer Matera.
Partono alla pari le due formazioni e lo testimonia il risultato del primo quarto,  terminato sul 20 pari. Poi i ragazzi di coach Perdichizzi sono venuti fuori grazie soprattutto all’estro del play Andre Collins che ha preso per mano i compagni portandoli all’intervallo lungo sul +7 (31-38).
Nel secondo tempo la Bawer Matera di coach Giovanni Benedetto si fa nuovamente sotto, rimontando il gap e chiudendo la terza frazione sotto di un solo punto (47-48).
Gli ultimi dieci minuti sono un continuo botta e risposta  delle due formazioni, con la partita in bilico fino alla fine.  Nei secondi finali però è la Sigma ad avere la meglio, conquistando il trofeo e mostrando già un buono spirito di squadra.  Il risultato finale è 64–69.
“Sono state due partite vere” – ha dichiarato nel post match coach Perdichizzi – “anche se con solo due settimane di lavoro, abbiamo risentito della fatica. 

Abbiamo tanto su cui lavorare e migliorare ma abbiamo avuto già i primi riscontri molti positivi.

La partita è stata dura, probabilmente abbiamo accusato il giocare due gare così ravvicinate dopo sole due settimane di lavoro.  La nostra è una squadra fisica, grossa e probabilmente con una squadra come Matera, piccola e dinamica, abbiamo forse sofferto un po’ più del previsto; soprattutto nel primo quarto, ma tutto sommato anche ruotando tutti i giocatori abbiamo avuto buone risposte e già da domani pomeriggio i ragazzi torneranno in campo per riprendere gli allenamenti”.

Soddisfazione espressa anche dall’assistant coach Ugo Ducarello: “Complessivamente abbiamo disputato un buon torneo. È chiaro che le motivazioni di ieri fossero  superiori perché affrontavamo una squadra di serie A1; oggi invece credo  che  le motivazioni più forti le ha messe in campo Matera , squadra del campionato Silver che giocava davanti alla propria gente.

La Bawer  ci ha creato qualche difficoltà, abbiamo affrontato una squadra aggressiva, ma sicuramente è un’esperienza che ci aiuta a crescere”.

BAWER MATERA – SIGMA BASKET BARCELLONA 64 – 69
(Parziali: 20-20, 31-38, 47-48, 64-69)
BAWER MATERA: Vico 22, Iannuzzi 8, Rezzano 5, Costa, Maganza 2, Bolletta 1, Toscano, Cantone 6, Austin 20,  Castoro n.e.,  Stano n.e.  Coach: Giovanni Benedetto
SIGMA BASKET BARCELLONA: Collins 16, Maresca 2, Young 23, Filloy, Fantoni 12, Pinton 3, Iurato, Natali 6, Dispinzeri n.e., Toppo 8, De Leo n.e. Coach: Giovanni Perdichizzi
Nelle foto: in alto i giocatori della Sigma Barcellona festeggiano la vittoria, in basso mentre ascoltano un time out di coach Perdichizzi
The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma