Il Gruppo Zenith Messina riporta in biancorosso l’ala Vincenzo Marabello

VIncenzo Marabello (Basket School Messina)

Il Gruppo Zenith Messina inserisce un altro giocatore messinese nel proprio roster. Si tratta di un gradito ritorno per il club di Massimo Zanghì e Patrizia Samiani che riporta in biancorosso l’ala Vincenzo Marabello, 195 cm, nato a Messina il 4 gennaio 1996. Giocatore generoso, dalle ottime doti atletiche, efficace marcatore e buon rimbalzista, Marabello è cresciuto cestisticamente nella MIA Basket, società in cui ha esordito in serie C Regionale nella stagione 2012/13, 1.2 Ppg; nel 2013/14 ha messo a segno 5.8 Ppg. Nelle due stagioni successive ha vestito la canotta dello Sport è Cultura Patti, con la squadra di coach Sidoti ha collezionato 15 presenze (1.5 Ppg) in C Silver, nell’annata che ha visto il ritorno in serie B del club tirrenico. Nel 2016-17 il suo cartellino è stato acquisito dalla Basket School Messina, con gli Scolari ha disputato il torneo di C Silver, per lui 0.7 di media. La scorsa stagione ha militato nelle fila del Castanea Basket, in serie D, mettendo a segno 78 punti, 5.2 a partita. Alla Basket School, Marabello ritrova Pippo Sidoti, tecnico che lo ha lanciato in C Silver, e Alberto Mazzullo, compagno di squadra sia alla Mia che al Patti.

Vincenzo Marabello

Vincenzo è molto soddisfatto del suo ritorno alla Basket School dopo una stagione trascorsa al Castanea. Un’esperienza che sicuramente lo ha fatto crescere: “Giocare al Castanea sicuramente mi ha responsabilizzato molto sotto tutti gli aspetti del gioco”. Al Basket School ritrovi coach Sidoti, e Alberto Mazzullo, sarà per te uno stimolo in più: “Sicuramente il ritornare a giocare insieme a Coach Sidoti e Alberto mi darà uno stimolo in più per fare bene sia negli allenamenti che nelle partite. Quali sono i tuoi propositi per la prossima stagione? “Spero che nella prossima stagione potremo disputare un campionato di buon livello ma sotto questo punto di vista confido molto sui consigli e allenamenti del coach che, anche se estenuanti, ripagano in meglio successivamente”.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com