Il Green Palermo cerca il riscatto nella trasferta col Cocuzza

Green Palermo

Inusualmente il Green Palermo questa settimana  giocherà di sabato: i biancoverdi fanno visita al Peppino Cocuzza San Filippo del Mela, alle ore 18.30, per tornare alla vittoria. Il Cocuzza non è certo la stessa formazione affrontata all’andata dalla squadra di coach Bonanno. Oltre al cambio di guida tecnica, che vede ora in panchina Stefano Calderone, la formazione messinese ha perso rapidamente terreno in classifica. Dopo un inizio da quattro vittorie di fila, la caduta è iniziata proprio dal pesante ko al Pala Don Bosco contro il Green, per un record che ora recita undici vittorie e nove sconfitte. Roster indebolito ma comunque di livello, i trascinatori sono i soliti Li Vecchi e Toto, entrambi oltre i 13 punti di media stagionali.
Sfida che per il Green significa solo una cosa: tornare alla vittoria, dopo due sconfitte consecutive. La formazione biancoverde aspetta con fiducia il recupero del capitano Trevisano, mentre continua ad allenarsi a piene forze e con intensità, seguendo le direttive di coach Bonanno. L’allenatore, prima della partita, è fiducioso: «Abbiamo superato alcune difficoltà fische e nonostante questo i ragazzi si sono sempre allenati con impegno e professionalità. Vogliamo tornare a vincere, la prestazione di Patti è stata lodevole per grinta e cuore, siamo sulla strada giusta per farlo».
Palla a due del match alle ore 18.30 al Palazzetto dello Sport di San Filippo del Mela, i due fischietti saranno Antonio Giunta di Ragusa e Luca Attard di Priolo Gargallo (SR).

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com