Il Gioiosa vince a Furnari ed allunga in vetta alla classifica

Festa Pol. Gioiosa

Il Gioiosa scatta e allunga in classifica grazie alla vittoria per 1-0 sul campo del Furnari. Bonina si affida a Gugliotta in porta, esordio stagionale per lui, in difesa Pizzo e Giovenco larghi con Cottone e Letizia centrali. A centrocampo Accordino e Sidoti mezz’ali con Calderone in regia. Spinella sulla trequarti a supporto di Pino e Di Salvo.
Il Gioiosa parte bene e già al 4′ Di Salvo arriva al tiro col sinistro ma la palla va lontana dal bersaglio.

La partita é caratterizzata da numerosi falli che spezzettano molto il gioco. La seconda occasione della partita arriva al 26′ sempre Di Salvo prova a giro con il destro ma il suo tiro finisce alto sopra la traversa.
Al 29′ la partita si sblocca con Calderone che trova il gol su punizione con una traiettoria che inganna il portiere furnarese.
Il Gioiosa prova a sfruttare il buon momento e Sidoti prova a raddoppiare su punizione ma centra in pieno la traversa.

Nel secondo tempo la partita lascia più spazio al nervosismo che alle belle trame di gioco.
Al 63′ il Gioiosa resta in dieci uomini quando Di Salvo si becca il rosso diretto ma la superiorità numerica dura poco infatti al 69′ anche la squadra di casa resta in dieci. Al 79′ il Furnari alla prima occasione sfiora il gol su punizione ma la palla sorvola di poco la traversa. All’88’ il Gioiosa ha la chance di chiuderla con Laurà che si gira bene in area ma conclude a lato.
Il Furnari prova a reagire per agguantare almeno il pari ma il Gioiosa chiude bene gli spazi e in pieno recupero la squadra di casa resta addirittura in nove uomini e di fatto si spengono le residue speranze.

Una vittoria di misura che permette di guadagnare un altro punto importante sul secondo posto. Adesso +7 sull’Orsa, +9 sul Tonnarella e +10 sul Saponara. Prossimo appuntamento domenica a Patti contro la Nuova Rinascita.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti