La CST Sport al Rally di Cefalù con otto equipaggi

Cst SportRiolo - Cst Sport

Si apre l’intenso programma sportivo della scuderia messinese all’assalto dell’edizione d’esordio della gara palermitana. Esperienza ed entusiasmo giovanile in campo.

Saranno 8 gli equipaggi che la scuderia CST Sport schiera ai nastri di partenza del 1° Rally Cefalù Corse ed il 1° Historic Rally Cefalù in programma questo fine settimana intorno alla perla del Tirreno con la sua Cattedrale Normanna Patrimonio UNESCO, per una gara che porterà lo spettacolo delle sue sfide su strade leggendarie nel mondo dei rally, domenica 12 marzo. La scuderia di Gioiosa Marea si presenta con otto agguerriti equipaggi pronti a sferrare l’attacco alle posizioni di vertice delle rispettive classi con occhio ovviamente alla classifica assoluta. Ad avere ambizioni di vertice ci saranno l’esperto corleonese Matteo Vintaloro in coppia con l’affiatato naviga Pai Riggio su Mitsubishi Evo X preparata dalla LB Tecnorally. Vintaloro è reduce dalla gratificante esperienza toscana al Vallate Aretine dello scorso week end. In Classe N4 dovranno vedersela con i compagni di scuderia Onofrio Buttitta e Giacomo Vercelli.

Cst Sport

Vintaloro – Cst Sport

Il driver palermitano di Bagheria sarà al volante della fida e sempre affidabile Mitsubishi Evo VI. Sulle due ruote motrici in Gruppo R3C svettano il palermitano Salvatore Campione navigato dall’esperto agrigentino Rosario Pendolino su Renault Clio RS. In Classe N3, vorranno certamente dire la loro il corleonese Giusto Siragusa navigato dal pattese Francesco Vercelli su Renault Clio RS. In Gruppo A tra le vetture Kit, due giovani conferme in primo piano. Occhi puntati sul giovanissimo nisseno Salvatore Lo Cascio che dopo l’importante esperienza kartistica continua il suo apprendistato nel circus del rally isolano. Lo Cascio sarà alla guida della Citroen Saxò navigato dal concittadino Salvatore Cangemi. Stessa Classe per il figlio d’arte Ernesto Riolo. Il cerdese sarà tra i sicuri protagonisti del Rally di Cefalù con l’energica e scattante Peugeot 106 con la quale tante soddisfazioni sta inanellando da diverse stagioni e preparata da IM Promotorsport. A leggere le note a Riolo Junior ci sarà lo zio, il cerdese Vincenzo Garofalo. A chiudere l’elenco partenti per i colori della CST ci sono altri due equipaggi, i pattesi Nunzio Cocuzza e Samuele Di Pino su Peugeot 205 in classe A5 e l’esperto Paolo Garofalo con il partannese Salvatore Saladino alle note sulla Peugeot 106 in gara tra le N2. Dopo le ricognizioni del sabato, lo start della gara è previsto alle 8.30 di domenica 12 marzo dal Lungomare Giardina di Cefalù, dove gli equipaggi faranno ritorno alle 16.30 per il traguardo finale. Sono sei i tratti cronometrati previsti, tre passaggi sulle due prove “Campella” da 5,2 Km e “Ferla” da 6,8 Km. Via Dietro Castello e Largo delle Polveriere saranno la sede dei riordini e due parchi assistenza. Previsti 36 Km cronometrati su 116,9 di percorso complessivo.

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com