Il Gioiosa prende sempre più forma. Arrivano Cannizzo, Biondo e Ceraolo

GioiosaGiovanni Biondo in posa con la maglia del Gioiosa

La Polisportiva Gioiosa vuole recitare un ruolo da protagonista nel prossimo torneo di Promozione. Il mercato non conosce soste e le trattative delineano una squadra di valore. Il club amaranto ha rafforzato il centrocampo con Andrea Cannizzo, classe 2004 nell’ultima stagione in Promozione al Pro Falcone, dove ha collezionato 22 presenze e 5 gol, tra cui il gol decisivo segnato in semifinale play off contro la Pro Mende.

Gioiosa

Basilio Ceraolo firma il contratto con il Gioiosa

Indicato da varie testate giornalistiche tra i migliori centrocampisti juniores dello scorso campionato, Andrea cresce nelle giovanili della Nuova Rinascita Patti. Dai giovanissimi agli allievi regionali fino ad esordire in Promozione a 16 anni, con le prime presenze prima dell’interruzione a causa del Covid. Adesso ha sposato il progetto Polisportiva Gioiosa, rifiutando anche richieste di categoria superiore.

Per il reparto difensivo il profilo scelto risponde al nome di Giovanni Biondo. Cresce nel settore giovanile di Capo d’Orlando ma è con l’Iniziativa San Piero Patti che esplode, essendo uno dei protagonisti indiscussi della scalata dalla seconda categoria alla Promozione. Tra le esperienze conta anche un’ottima stagione in Svizzera nel Ticino. L’ultima stagione invece è stato tra i più decisivi per la vittoria del campionato del RoccAcquedolcese, siglando tra l’altro anche 4 gol e fornendo 2 assist ai compagni. Ora nonostante le numerose richieste arriva a Gioiosa, dove ritroverà anche il bomber Calabrese, con cui ha diviso lo spogliatoio a Rocca.

Gioiosa

Andrea Cannizzo tra i volti nuovi del Gioiosa

Completa il quadro Basilio Ceraolo. Ventitreenne attaccante cresciuto nella Futura Brolo, ha fatto il suo esordio a 15 anni in prima categoria. Nonostante la sua giovane età vanta diverse esperienze in categorie superiori: Rocca e Sant’Agata in Eccellenza, Lupa Roma e Agropoli. Nell’ultima stagione ha indossato la maglia della Torrenovese, dove ha praticamente giocato titolare l’intero campionato andando in gol per 8 volte. Ha già indossato la maglia del Gioiosa nella stagione 2020/2021 e questo precedente, oltre all’ottimo feeling col ds Scaffidi, hanno materializzato questo ritorno eccellente.

Autori

+ posts