Il Fc Messina ufficializza la conferma del difensore under Francesco Casella

CasellaCasella è stato tra gli under più impiegati dal Fc (foto Familiari)

Il Fc Messina ha trovato l’accordo che legherà Francesco Casella al club giallorosso per la stagione 2020/21. Il lavoro degli uomini mercato produce quindi un altro frutto, il secondo nel giro di quarantotto ore. Uno dei migliori under dell’ultima serie D, rimarrà in riva allo Stretto al servizio di mister Ernesto Gabriele.

Casella

Casella effettua un rilancio (foto Giovanni Chillemi)

In una nota stampa il club gli dà il proprio bentornato, “certo delle qualità professionali e umane già dimostrate nella scorsa stagione”. Il difensore classe 2000, originario di Caserta, è stato uno dei punti fermi della squadra durante la scorsa annata, collezionando ben ventotto 28 presenze tra Campionato e Coppa Serie D per un totale di 2.322 minuti.

Cresciuto calcisticamente nei vivai di Juve Stabia e Torino, il calciatore campano adattabile sia nel ruolo di centrale che in quello di terzino destro, prima di approdare al Fc ha difeso i colori del Napoli “Primavera” nella stagione 18/19, con 24 presenze tra Campionato, Coppa e Youth League.

Casella

Casella in copertura su Bettini (foto Ciccio Saya)

Tre gli over ufficialmente riconfermati, uno per reparto: il difensore Matteo Fissore, il centrocampista Giovanni Giuffrida e l’attaccante brasiliano Lucas Dambros. Tornano alla base due difensori under classe 2002: Vincenzo Puleo, che era stato girato al Sant’Agata, in Eccellenza, e Marco Trimboli, reduce dall’esperienza nell’Igea in Promozione.

Rientrano invece per fine prestito ai club che ne detengono il cartellino il centrocampista Alessandro Falco, di proprietà dell’Avellino, e il promettente esterno difensivo Angelo Brunetti, che la Sicula Leonzio in caso di salvezza vorrebbe trattenere tra i professionisti. Il responsabile dell’area tecnica Marco Ferrante ha sottolineato inoltre che potrebbe trasferirsi all’estero il centrocampista Kilian Bevis, altro protagonista dell’ultima annata, così come dovrebbero svincolarsi i portieri Francesco Marone e Jacopo Aiello, ’99 che non rientrano più tra gli under.

Autori

+ posts

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma