Il Fc Messina ritrova Correnti ma perde Carbonaro. Aladje è ancora acciaccato

Riccardo CorrentiRiccardo Correnti torna a disposizione dopo la squalifica (foto Il Cigno Art)

Vietato abbassare la guardia: è questo l’imperativo del Fc Messina in vista della sfida con il Castrovillari di Sasà Marra. Domenica al “Franco Scoglio” sfida tra due degli attacchi più prolifici del campionato, con diciassette reti per parte realizzate in dieci giornate. Soltanto Palermo e Acireale hanno fatto meglio.

Stracittadina alle spalle, i peloritani hanno lavorato come di consueto per tutta la settimana a Giammoro, dove sabato mattina si è svolta la rifinitura, con l’ormai consueta tappa infrasettimanale al “Celeste”. Pesante l’assenza di Paolo Carbonaro per i giallorossi, considerato che il capocannoniere stagionale dei peloritani sarà costretto a un turno di stop per squalifica. Chi invece tornerà a disposizione del tecnico Costantino è il palermitano classe 2001 Riccardo Correnti, tra gli under più incisivi nel primo quarto di stagione.

Coria

Coria pressato dal connazionale Ott Vale nella stracittadina

Per rivedere l’argentino Ezequiel Melillo in campo bisognerà attendere il 2020, mentre il portierino classe 2002 Giuseppe Bonasera procede sulla via del recupero. Importante il lavoro dello staff medico su Gomes Aladje, che dopo una settimana di cure specifiche e piscina, potrebbe accomodarsi in panchina, nonostante le condizioni fisiche non certo ottimali.

Questa la lista dei convocati – Portieri: Jacopo Aiello, Antonio Oliva; Difensori: Angelo Brunetti, Vincenzo Puleo, Francesco Casella, Domenico Marchetti, Gabriele Quitadamo, Matteo Fissore, Mattia Gioria. Centrocampisti: Gabriele Pini, Francesco Miele, Giovanni Giuffrida, Facundo Coria, Papa Bamory Camara, Alessandro Marchetti, Pietro Junior Santapaola. Attaccanti: Alessandro Carrozza, Federico Chiappino, Kilian Bevis, Gomes Aladje, Lucas Dambros, Riccardo Correnti.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti