Il Città di Taormina si impone agevolmente con il Valdinisi. Tre gol per tempo

Mario CastorinaMario Castorina ha firmato una doppietta

Secondo successo consecutivo per il Città di Taormina, che supera il Valdinisi con un netto 6-0. Tre per gol per tempo per i biancazzurri, in vantaggio al 7’ con Castorina, e poi bravi a controllare e chiudere la gara grazie alla doppietta di Famà e ai gol, nella ripresa, di Aleo, Caltabiano e Sottile. Senza gli over Rotella, Ginagò, Trovato, Emanuele, Codagnone e Puglia, Lu Vito conferma il 4-3-1-2 con Sottile a supporto del tandem d’attacco Aleo-Famà. Davanti a Sanneh agiscono Caltabiano (2002), Parisi, Patanè e Pantano; cerniera di centrocampo, invece, affidata a Mannino, Quintoni e Castorina (2001).

Charlie Famà

L’esultanza di Charlie Famà al gol del 2-0

La cronaca. Prima chance dopo appena 90”, ma Gaeta salva tutto sull’imbucata di Sottile che avrebbe smarcato Famà davanti a Triolo. Al 7’, però, il risultato cambia: giocata di Sottile a destra, cross sul secondo palo per l’accorrente Castorina che di testa non sbaglia. Subito in gol il 2001 di casa che aveva saltato la gara di Scordia per squalifica. Il Città di Taormina continua ad attaccare, un tiro di Sottile a botta sicura all’11’ è chiuso col corpo da un avversario e poi è Aleo a creare tre palle gol (l’ultima con una spettacolare rovesciata), ma la mira è sempre imprecisa. Al 21’ arriva il raddoppio ed è un’assoluta perla di Charlie Famà che concretizza una splendida azione di squadra con un gran gol dai 25 metri. Il bomber di casa, poi, replica cinque minuti dopo: lancio di Sottile, Famà scarta anche Triolo e sigla il 3-0. Partita virtualmente chiusa a doppia mandata al 28’ da Sanneh che neutralizza il rigore di Principato concesso per fallo di Sottile su Munafò. Al 39’, per completare le occasioni del primo tempo, Famà si segnala con un’altra grande giocata, ma il suo pallonetto è fermato solo dalla traversa.

Sanneh

Il rigore parato da Sanneh

Si riparte senza sostituzioni e con una conclusione alta di Sottile dalla distanza. Poco prima dell’ora di gioco il Città di Taormina cala il poker: bella azione di squadra, doppio scambio tra Castorina e Sottile che calcia a giro, Triolo si fa sfuggire la sfera dalle mani e ne approfitta Aleo che insacca di testa. La Valdinisi mette in campo l’orgoglio, Munafò calcia a lato una ghiotta opportunità da dentro l’area e poi è impreciso dalla distanza, ma al 76’ arriva anche il 5-0 dei padroni di casa. Assist meraviglioso di Arigò per l’inserimento di Caltabiano e diagonale vincente del terzino di casa. Solo un giro di orologio dopo si iscrive nel tabellino dei marcatori anche Sottile: Bonasera fa filtrare in mezzo Arigò, altra gran palla per Aleo, il cui destro è respinto da Triolo, ma corretto in rete da Sottile che chiude il conto.

Nicolò Caltabiano

Anche Nicolò Caltabiano in rete nella ripresa

Città di Taormina-Valdinisi 6-0
Marcatori: 7′ pt Castorina, 21′ pt e 26′ pt Famà, 14′ st Aleo, 31′ st Caltabiano, 32′ st Sottile.
Città di Taormina: Sanneh, Caltabiano, Pantano (36′ st Brunetto), Mannino, Patanè (17′ st Tola), Parisi (40′ st Amante), Castorina (30′ st Bonasera), Quintoni, Famà (10′ st Arigò), Sottile, Aleo. A disposizione: Micali, Lo Re, Napoli, Fugazzotto. Allenatore: Eugenio Lu Vito.
Valdinisi: Triolo, Briguglio (7′ st Fleri), Sterrantino (12′ st A. Arena), Munafò, Riposo, Gaeta, Marziale (19′ st Konatè), G. Arena, Principato, Cintorrino (12′ st Ciatto), Caminiti (14′ st Fiumara). A disposizione: Rasconà, A.R. Fiumara, Spadaro, Logiudice. Allenatore: Giacomo Parisi
Arbitro: Paolo Lo Surdo di Messina. Assistenti: Orazio Fazio di Acireale e Fabio Amata di Barcellona Pozzo di Gotto
Note – Ammoniti: Mannino (CdT), Ciatto (V), Parisi (CdT), Caltabiano (CdT). Corner: 4-0. Recupero: 1’ e 3’.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva