Il Città chiude il ritiro di Antillo superando 3-2 nell’ultimo test un bel Milazzo

Francesco CardiaFrancesco Cardia in azione nell'impianto di Antillo (foto Familiari)

Il Città di Messina chiude le amichevoli di inizio stagione vincendo per 3-2 contro l’SSD Milazzo, sicura protagonista del prossimo torneo di Eccellenza che aveva battuto i peloritani nella sfida andata in scena 48 ore prima. Nella sfida disputata al Carmelo Smiroldo di Antillo i giallorossi partono male, subendo lo svantaggio al 38’ con una sfortunata autorete di Amella, il quale aveva tentato di deviare una conclusione dalla distanza scagliata da Tonino Longo.

Giuseppe Furnari

Il tecnico Giuseppe Furnari (foto Familiari)

Il pari arriva quattro minuti più tardi, quando Calcagno mette in area un pallone interessante per Cardia, che svetta di testa servendo Galesio, il quale da due passi non può che appoggiare in rete la sfera. Le emozioni della prima frazione tuttavia non sono ancora terminate e, ad un minuto dal termine, è Lentini a riportare avanti i rossoblù con un potente mancino che non dà scampo all’estremo difensore giallorosso. 

Nel secondo tempo il Città di Messina parte a razzo, mandando in rete Samuel Portovenero dopo appena due giri di lancette. Su un calcio d’angolo infatti, l’esterno classe ’96 anticipa l’intera difesa milazzese, riportando per la seconda volta il match in una situazione di equilibrio. Al 63’ arriva infine il definitivo 3-2 sull’asse Cannino-Portovenero-Ferraù.

Città di Messina

La dirigenza del Città di Messina a bordo campo (foto Familiari)

Successivamente ad uno scambio tra l’ex Catania ed il terzino classe 2000, Portovenero si libera sulla corsia di sinistra bruciando la retroguardia rossoblu. L’ex Camaro serve a rimorchio il classe ’98, che con un mancino dalla distanza mette il sigillo finale sull’atto finale della preparazione del Città di Messina. Match vivace nel finale, con i mamertini che hanno contestato qualche decisione arbitrale. Amichevole caratterizzata quindi da grande agonismo, a conferma che i primi appuntamenti ufficiali sono alle porte e aumenta così anche l’attesa per i primi test più probanti.

The following two tabs change content below.
Filippo D'Angelo

Filippo D'Angelo

Passione sfrenata per il calcio ed il giornalismo. Sogna di diventare telecronista sportivo e nel frattempo è voce di un programma radio e firma di più testate online

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com