Il Castanea riparte confermando lo staff tecnico: Frisenda e Ardizzone in panchina

CastaenaLa gioia del Castanea

Il Castanea Basket 2010 ha annunciato le prime ufficialità in vista della stagione 2018/19, quella che segnerà la seconda esperienza consecutiva nel campionato di serie D per il team gialloviola. L’attività del network peloritano punta a consolidarsi in questa nuova avventura nel secondo campionato regionale, sdoppiandosi tra prima squadra e iniziative collaterali che la società comunicherà a tempo debito. Si parte con la conferma in blocco dello staff tecnico messinese che come nel recente passato sarà guidato dall’head coach e responsabile dell’intero progetto sportivo Filippo Frisenda assistito in panchina da Giusy Ardizzone. Si prospetta tanto lavoro nelle prossime settimane per vecchi e nuovi giocatori, la relativa preparazione atletica della squadra sarà curata da Luigi Biondo, Nicola D’Ignoti invece avrà il compito di addetto agli arbitri. L’entourage gialloviola è molto numeroso, il dirigente accompagnatore è Cesare Sindoni, lo staff sanitario sarà presieduto dalla dottoressa Sabrina Saccà, medico sociale con al fianco Mauro Ribecco che avrà il compito specifico di utilizzo del defibrillatore.

L’assistant coach del Castanea Giusy Ardizzone

Il Castanea sta inoltre attenzionando l’intera composizione del settore Minibasket, nello specifico la dirigenza sta chiudendo un importante accordo di collaborazione con una scuola di basket messinese dal quale uscirà il nome del nuovo responsabile del settore giovanile. Nelle prossime settimane ci sarà inoltre spazio per le prime conferme del nuovo organico cui seguiranno i nomi dei nuovi acquisti già definiti dalla società gialloviola che verranno annunciati in sequenza e coincideranno con i giorni della presentazione ufficiale delle attività.

Il Castanea infine informa che rispetto allo scorso anno cambierà alcune dirette avversarie, la società infatti pur confermando il proprio collocamento nel Girone Nord con le altre compagini messinesi (Sant’Agata, Fortitudo Messina e Svincolati Milazzo) non affronterà più le compagini catanesi e iblee bensì un folto gruppo di palermitane (la new entry Palermo Basket, Gm Basket Academy, Orizzonte, Cefalù e Cus) e trapanesi (Virtus Trapani e Nuova Pall. Marsala). Il quadro si è appena definito, infatti la Federazione ha riaperto i termini delle iscrizioni e ha completato il girone con un’altra squadra messinese, la Nuova Pallacanestro Messina che porta il numero delle aventi diritto a dodici formazioni.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com