Il Casarano ha definito l’acquisto di Dall’Oglio, subito in campo a Brindisi

Maurizio Dall'OglioEsperienza pugliese per Maurizio Dall'Oglio (foto Puccio Rotella)

Sono tre le operazioni di mercato concluse dal presidente Giampiero Maci e dal direttore sportivo Marcello Pitino, ex Messina, per infoltire la rosa a disposizione dell’allenatore Pasquale De Candia. Dal Milazzo arriva il difensore Maurizio Dall’Oglio, classe ‘89, che nelle ultime due stagioni ha giocato in serie D con l’Igea Virtus ed era stato affiancato proprio ai barcellonesi e all’ACR.

Definiti inoltre gli ingaggi degli attaccanti Kolawole Agodirin, classe ‘83, attaccante esterno di origini nigeriane, ma con passaporto italiano, che lo scorso anno ha militato nel Nardò (26 presenze, 14 gol) e a inizio stagione ha giocato nel Gravina (8 presenze, una rete), e Giuseppe Cianci, classe 2000, proveniente dalle giovanili del Bari, ex Cerignola. Dall’Oglio ha disputato subito un tempo nel vittorioso big-match con il Brindisi, con il quale alla vigilia condivideva la vetta. Un successo pesantissimo in chiave promozione.

Casarano

Il Casarano celebra il successo di Brindisi

Commenta su Facebook

commenti