Il Biancavilla beffa il San Luca, il Dattilo vince ancora ed è a -1 dai playoff

BiancavillaIl Biancavilla celebra il successo nel recupero

Si accende la lotta playoff in serie D dopo i tre nuovi recuperi andati in scena nel pomeriggio di mercoledì. Pesante la battuta d’arresto del San Luca, capace di rimontare un doppio vantaggio ma beffato poi in pieno recupero dal Biancavilla. I padroni di casa erano passati in vantaggio grazie alle reti di Rabbeni al 6′ e Ancione al 21′, con il messinese a segno su rigore. Nella ripresa il rientro dei calabresi, con Pelle al 48′ e Bruzzaniti al 75′. Viglianisi subito dopo il 90′ ha però firmato la rete del definitivo 3-2.

Dattilo

Sesto successo nelle ultime sette gare per il Dattilo

Si riporta a -2 dall’Acireale a -1 dal San Luca il sempre più sorprendente Dattilo, al sesto successo nelle ultime sette giornate, il quarto consecutivo. La formazione trapanese si è imposta sul campo del Cittanova di Pietro Infantino, grazie alla marcatura di Di Giuseppe al 12′ della ripresa. Può celebrare infine la salvezza matematica il Santa Maria Cilento, che ha superato con un netto 3-0 il Rende. Le reti sono state firmate da Tandara su rigore, dal solito Maggio e da Maio.

A questo punto restano soltanto due gare da recuperare nel girone I: domenica 6 giugno si giocherà Marina di Ragusa-Santa Maria Cilento, mercoledì 9 Santa Maria Cilento-Sant’Agata. Domenica 13, mercoledì 16 e domenica 20 le tre giornate conclusive del torneo. L’Acr Messina capolista cercherà gli ultimi punti necessari per assicurarsi la serie C sul campo del Licata, poi ospiterà il Marina di Ragusa e infine si recherà a Sant’Agata. Il Fc Messina secondo ospiterà il lanciatissimo Castrovillari, si recherà poi a Paternò per chiudere l’annata in casa contro il Roccella.

Santa Maria Cilento

Il Santa Maria Cilento è salvo dopo il 3-0 al Rende

Risultati recuperi: Biancavilla-San Luca 3-2, Cittanova-Dattilo 0-1, Santa Maria Cilento-Rende 3-0. La nuova Classifica: Acr Messina 67 punti, Fc Messina 63, Gelbison 57, Acireale 53, San Luca 52, Dattilo 51, Rotonda 43, Biancavilla 41 (-1), Castrovillari 40, Paternò e Licata 39, Santa Maria Cilento 38**, Troina 36, Cittanova 33, Rende 31, Sant’Agata 30*, Marina di Ragusa 24*, Roccella 19. * partite in meno. 

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva