Igea Virtus, con il Rotonda si apre il Mancuso-bis. De Domenico promette rinforzi

Igea VirtusI calciatori dell'Igea Virtus salutano i loro tifosi (foto Puccio Rotella)

All’indomani dell’ennesima rivoluzione tecnica, l’Igea Virtus è attesa da un fondamentale scontro salvezza con il Rotonda, con il quale divide l’ultimo posto in classifica. I giallorossi del rientrante Carmelo Mancuso, che rileva la panchina che aveva lasciato per qualche settimana a Giacomo Tedesco, saranno di scena sul neutro del “Mimmo Arena” di Castrovillari. La gara di domenica sarà arbitrata da Giorgio Vergaro di Bari, coadiuvato dagli assistenti Davide Sabatino e Alessandro Parisi.

I barcellonesi, che per onore di cronaca possono contare su una rosa molto giovane e inesperta, non vincono dal 23 settembre, quando si imposero con l’ACR Messina. Oltre a quell’illusoria affermazione, sono maturati soltanto altri tre pareggi, contro Gela, Marsala e Troina. Il presidente Filippo Grillo ha affidato al direttore sportivo Massimo De Domenico l’incarico di individuare altri elementi che giungeranno a partire dalla prossima settimana con l’obiettivo di rinforzare la rosa allestita in estate. “Saranno a disposizione del mister un portiere, due difensori, un mediano e se possibile anche un attaccante di livello”, ha assicurato.

Filippo Grillo

Il presidente dell’Igea Virtus Filippo Grillo

Durante la conferenza, mister Mancuso ha evidenziato la voglia di rimettersi in gioco e sposare di nuovo il progetto: “Conosco bene il gruppo, ed oltre che sul piano tecnico si dovrà lavorare soprattutto sulla testa di ognuno di loro. Cercheremo di arrivare nelle migliori condizioni tecniche e psicofisiche. Non credo che sia la gara fondamentale per il nostro cammino ma dobbiamo dare il massimo per ripartire dal match di domenica. Sono convinto e fiducioso di questo gruppo che ha valori importanti, si dovrà fare una gara perfetta”.

Paolo Campolo

Il dimissionario direttore generale Paolo Campolo

Tornano a disposizione De Marco e Asprilla. Da segnalare invece le partenze di Thomas Bruno e Antonio Mangiola. Il primo potrebbe accasarsi ancora in D, nel Nord Italia, il secondo ritorna per fine prestito al Gallico Catona, in Eccellenza. Lo staff tecnico valuterà infine il difensore argentino Facundo Urquiza, attualmente tesserato con il Bocale, altra formazione di Eccellenza e aggregato ai giallorossi da due settimane. Ma dal mercato servirà anche altro e gli annunci di De Domenico dovranno trovare conferma.

Questi i convocati per la gara con il Rotonda: Cetrangolo, De Marco, Allegra, Perkovic, Akrapovic, Dodaro, Bucca, Vona, Miuccio, Mancuso, Le Piane, Grosso, Lancia, Selvaggio, Asprilla, Velardi, Grillo, Busatta, Franco, Giambanco.

Commenta su Facebook

commenti