I cancelli del San Filippo apriranno alle 13. Potenziato il servizio di bus navette

Tribuna BIl pubblico del San Filippo

L’ACR Messina ha reso noto che domenica 29 novembre il botteghino situato presso il PalaRescifina sarà aperto dalle 11:30, con l’ingresso consentito fino a 30 minuti dopo l’inizio dell’incontro. Per l’acquisto dei tagliandi è necessario presentare un documento d’identità in corso di validità. I cancelli dello Stadio “San Filippo” saranno aperti dalle ore 13 e dalle 11:30 sarà istituito il divieto di transito sulla strada arginale il Torrente San Filippo ad esclusione degli autorizzati in possesso di regolare pass rilasciato dal club.

Uno scorcio del San Filippo

Uno scorcio del San Filippo

La società, a seguito di quanto formulato dalla Questura, sollecita il rispetto delle normative emesse in considerazione dell’attuale delicato contesto internazionale. Si invitano pertanto i tifosi a presentarsi allo stadio sin dall’apertura dei tornelli d’ingresso prevista due ore prima il fischio d’inizio partita, evitando così di concentrare l’affluenza a ridosso dell’inizio della gara. Si eviti poi di portare con sé borse, zaini o quant’altro.

Ogni singolo effetto personale dovrà infatti essere controllato nelle fasi di prefiltraggio e filtraggio, con un conseguente, sensibile ritardo nelle procedure di accesso all’impianto. Ci si dovrà attenere scrupolosamente alle disposizioni previste dal regolamento d’uso dell’impianto relative ad oggetti e bevande introdotti all’interno dello stadio. Sarà potenziato il servizio di bus navetta che permetterà agli sportivi di raggiungere lo Stadio “San Filippo” direttamente dal capolinea del tram sito nei pressi dello Stadio “Giovanni Celeste”.

Commenta su Facebook

commenti