Gruppo Zenith Messina, Dani Baldaro traccia un primo bilancio. Tesserato Postorino

Coach Dani Baldaro (Basket School)

E’ iniziata da dieci giorni la preparazione del Gruppo Zenith Messina, coach Dani Baldaro e il preparatore Vincenzo La Torre stanno sottoponendo ad un duro lavoro i giocatori. Sul parquet del PalaTracuzzi si suda e si fa soprattutto sul serio. Il nuovo campionato, che prenderà il via il 2 ottobre, non sarà facile, tante infatti sono le formazioni che stanno approntando dei roster competitivi, un motivo in più per gli “Scolari” per non farsi trovare impreparati. In attesa dell’arrivo di Hodges e Weglinski, che saranno in città la prossima settimana, il tecnico peloritano traccia un primo bilancio: “C’è tanto entusiasmo, come giusto che sia, nell’affrontare un nuovo campionato di serie superiore, dopo la promozione ottenuta l’anno scorso. I ragazzi si sono presentati in ottime condizioni fisiche, anche perché adesso, rispetto ai miei tempi c’è una cultura del fisico diversa, molto più accentuata, per cui si sono preparati fisicamente.

Preparazione Basket School

Preparazione Basket School

Abbiamo fatto già questi dieci giorni durante i quali i ragazzi non hanno accusato in modo particolare la fatica. Il nostro preparatore Vincenzo La Torre sta effettuando un buon lavoro, voglio sottolineare che è un giovane particolarmente valido che sta crescendo con noi, sta dando il massimo dell’impegno e sta dimostrando di essere molto capace. I due nuovi, Calarese e Di Dio si stanno inserendo molto bene nel gruppo, che da un paio di giorni si è arricchito di un nuovo giovane messinese: l’under Francesco Postorino. A questo punto attendiamo con grande trepidazione l’arrivo dei due ragazzi statunitensi che veramente ci possano far fare il salto di qualità.

Francesco Postorino (Basket School)

Francesco Postorino (Basket School)

Attendiamo le prime amichevoli per verificare le qualità del gruppo con i nuovi innesti, inevitabilmente dobbiamo aspettare l’inserimento di Anthony e Demerik, per testare il gruppo al completo. Abbiamo già programmato degli incontri con la Planet Catanzaro, con la Vis Reggio Calabria del nostro amico Checco D’arrigo e con l’Alfa Catania, una società che ha intrapreso un percorso simile al nostro in questi tre anni, ma abbiamo visto che si è rinforzata molto ed è diventata sicuramente una delle avversarie più temibili”.
Dunque il roster del Gruppo Zenith Messina si completa con l’arrivo della guardia Francesco Postorino, 192 cm, nato a Messina il 29/05/1997, proveniente dalla MIA Basket Messina, nelle ultime due stagioni ha giocato in prestito a Patti. Con la squadra di Pippo Sidoti ha collezionato qualche apparizione in C Silver, mentre con la MIA ha anche giocato in serie C2. Per lui si tratta di un ritorno, infatti ha mosso i primi passi nella pallacanestro proprio nella società di Massimo Zanghì e Patrizia Samiani. La dirigenza della Basket School Messina ha ringraziato la MIA Basket, nella persona del presidente Sasà Germanà, per aver concesso il giovane in prestito. L’operazione farà da preludio ad una proficua collaborazione fra i due club relativamente al settore giovanile.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti