Il Gruppo Zenith Messina al PalaFantozzi per invertire il trend negativo

Serie C SilverGruppo Zenith Messina schierato ad inizio gara con la Nuova Agatirno

Il girone di ritorno del Gruppo Zenith Messina inizia con un derby. Dopo aver chiuso il girone di andata con la sconfitta contro la capolista Alfa Catania, che l’ha fatta scivolare al sesto posto in classifica, a quota 12, la squadra cara al presidente Zanghì viaggia alla volta di Capo d’Orlando per affrontare i temibili ragazzi della Nuova Agatirno.

Gruppo Zenith – Nuova Agatirno

Per Hendrych e compagni, sul gommato del Leonardo da Vinci è arrivata la seconda sconfitta consecutiva, maturata al termine di una buona prestazione, in cui forse è mancata la continuità in difesa. Per questo motivo coach Ciccio Romeo, nella settimana che ha preceduto il match del PalaFantozzi, ha fatto lavorare la squadra con l’intento di migliorare l’intensità difensiva. Ancora assenti il capitano Cavalieri e il lungo Calderazzo, la Basket School scenderà sul parquet orlandino con l’obiettivo di tornare al successo, per chiudere positivamente il 2017 ed iniziare con il piede giusto la seconda parte del campionato. Nella gara di andata gli scolari si imposero nel finale con il punteggio di 59-57, le due squadre adesso sono più rodate e cercheranno si superarsi a vicenda. La Nuova Agatirno, con otto punti, è rimasta leggermente attardata in classifica, ed è reduce dalla sconfitta subita in casa del Cocuzza. Un torneo altalenante quello dei paladini per via delle assenze che spesso non hanno permesso a coach Matteo Angori di poter schierare la migliore formazione, ma quando ne ha avuto l’opportunità sono arrivate le affermazioni contro squadre importanti come Ragusa ed Eagles Palermo. Regalare agli avversari giocatori talentuosi come Laganà e Donda (impegnati spesso con la prima squadra in A1) è un lusso che la pur talentuosa squadra orlandina non può certo permettersi, nonostante le ottime prestazioni del bomber Matteo Galipò (21.9 ppg) dell’unico over Antonio Fazio (14.5 ppg).

Serie C Silver

Una fase del derby fra Gruppo Zenith e Agatirno

Gara difficile per il Gruppo Zenith Messina, anche se la Nuova Agatirno non è al top della condizione fisica, ma sul parquet amico ha sempre dato il massimo. Coach Romeo ha chiesto ai suoi ragazzi massima applicazione per invertire il trend negativo sul piano dei risultati. La gara, fissata in un primo momento sabato 16, è stata posticipata al giorno successivo per l’impegno casalingo di campionato dell’Orlandina contro Brindisi. L’appuntamento è quindi fissato per le ore 18 di domenica 17 dicembre, al PalaFantozzi. Dirigeranno il derby i signori Andrea Parisi e Alvin Perrone di Catania.

Commenta su Facebook

commenti