Grande successo per “Un amore di Natale 2”

TeatroI protagonisti di "Un amore di Natale 2"

Lo scorso 16 dicembre in un “Teatro Annibale Maria di Francia” gremitissimo si è svolta la seconda edizione di “Un Amore di Natale 2”, kermesse organizzata da Terra di Gesù Onlus con AMMI Messina, Renato Di Pane Eventi, Lions Club Messina Peloro, Meter & Miles, Messina Web.eu, Inner Wheel Messina, Parrocchia di Mili Marina e finalizzata alla raccolta fondi per il nascituro Centro Medico Buon Pastore che assisterà i poveri di Messina in locali dati in comodato d’uso dall’Università di Messina.

Teatro

La locandina dell’evento benefico

Lo spettacolo, diretto da Gianni Rizzo, ha visto l’esibizione del duo jazzistico Palana-Pugliese, del trombettista Di Blasi, dell’attrice Clara Russo accompagnata dal chitarrista Carlo Giappi, dal coro della Parrocchia di Camaro superiore, dai cantanti Massimiliamo Rizzo e Daniela Rando, dal duo pianistico Foti-Metro e  da Nino Principato storico. Durante l’intervallo si è svolto un catering “emozionante”, offerto dai ragazzi della Meter & Miles, e nel finale tutta la platea si è riunita in una “Preghiera semplice” cantata.

Teatro

La conduttrice della kermesse Silvana Paratore

Il successo dello spettacolo è da racchiudere nei veri valori del Natale privi, una volta tanto, dalle tenaglie del consumismo e dell’esibizionismo. Nel corso della manifestazione Mariella Costantino ha affermato come la Casa della Misericordia, malgrado l’assenza di contributi pubblici, sia arrivata al secondo anno di vita donando speranza a tanti senza dimora. Francesco Certo, in qualità di direttore dello Studio Medico Help Center, ha esaltato l’incessante opera dei medici della stazione centrale di Messina nell’aiuto ai deboli e l’opera di Casa San Giuseppe Moscati. L’evento, presentato da Silvana Paratore e Fortunato Marino ha raccolto la somma di 2500 euro. Al termine Pino Coletta, uno degli artisti che esponevano nel foyer, ha donato un quadro alla Onlus messinese.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti