Grande successo per il concerto di Natale al Palacultura “Antonello”

Concerto di NataleConcerto di Natale

Si è svolto all’insegna della solidarietà per le donne vittime di violenza il Concerto di Natale promosso dall’Ass. Dirigenti Scolastici e Territorio ADSET Messina, presieduta dal prof. Angelo Miceli, e dall’Ass. italiana insegnanti di geografia, sezione di Messina in collaborazione con l’Arcidiocesi di Messina, Lipari, S.Lucia del Mela, la Basilica Cattedrale di Messina e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Messina.

Concerto di Natale

Il numeroso pubblico presente al concerto

Un pubblico numeroso ha riempito il Palacultura “Antonello” per l’evento inserito nella Rassegna di Arte, Cultura e Spiritualità di “Armonie dello Spirito”, ideata e diretta da Padre Giovanni Lombardo e presentato dall’avv. Silvana Paratore, legale impegnato da anni nel volontariato sociale e nella riscoperta delle antiche tradizioni e dalla Voce del Varietà live di Radio Street Antonio Vadalà. Gli spettatori sono stati intrattenuti da brani come Jubilus, Ouverture di Felix Mendelssohn con ensemble di Fiati, First Suite in b bemolle, Nessun Dorma dal Turandot di Giacomo Puccini, The second Waltz valzer, Oblivion con al sax soprano il direttore d’orchestra Paolo Grosso, White Christmas, a Christmas Carol Fantasy e Jingle Bell Rock. Ad eseguire con maestria e competenza le melodie è stata la Saponara Symphonic Band che, fondata negli anni quaranta con componenti la cui età supera di poco gli anni 20, dal 2000 ha acquisito un volto nuovissimo con il Maestro Paolo Grosso. Nel corso della serata è stata predisposta una raccolta fondi per il Centro Antiviolenza sulle donne Cedav Onlus con la Presidente avv. Carmen Currò che, intervenuta sul palco, ha ricordato l’importanza di fare Rete affinchè si operi in sintonia e si realizzino attività di sistema più efficaci rispetto ad interventi isolati in tema di violenza sulle donne a Messina e provincia. Sottolineata l’importanza di un Protocollo interistituzionale che, proprio su impulso del Cedav onlus, è stato stipulato con la Prefettura, le Forze dell’Ordine e i vari enti pubblici e privati, nonché la stipula della Convenzione con il Pronto Soccorso del Policlinico Universitario di Messina volto a creare un legame diretto tra le donne vittime di maltrattamenti e violenze che si recano presso la struttura ospedaliera ed il Cedav onlus per poter garantire loro un percorso articolato di ascolto attivo, legale e psicologico. A concludere la serata culturale è stata l’ensemble corale composta dal Coro di San Nicola di Saponara, Luca Marenzio di Messina, San Nicolò di Giampilieri, Cappella Basilica Cattedrale di Messina diretti dal Maestro Nazzareno De Benedetto che si sono esibiti in “Dream in silent night”. Consegnati gagliardetti dell’ADSET Messina e dell’A.I.I.G. al direttore d’Orchestra M° Paolo Grosso, al Direttore dell’Ensemble Corale Nazzareno de Benedetto, alla poliedrica, gioiosa  avv. Silvana Paratore a cui è stato altresì fatto omaggio floreale per l’amore che sprigiona e trasmette ai meno fortunati, ad  Antonio Vadalà.

 

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva