Godeas, il suo portiere sul rigore: “L’arbitro ha una cassa di birra al posto del cuore”

Michele Contento, portiere del Fincantieri Monfalcone

Espulso dopo 3′, con conseguente assegnazione del calcio di rigore agli avversari, nella sfida di Seconda Categoria tra Fincantieri Monfalcone, squadra in cui milita Denis Godeas e San Canzian Begliano, il portiere dei padroni di casa Michele Contento ha poi rilasciato al canale facebook di “A tutto campo” delle dichiarazioni che hanno fatto sorridere. I fatti di Real Madrid-Juventus e le frasi di Gigi Buffon, dopo il penalty concesso agli spagnoli, hanno evidentemente fatto scalpore. “Un arbitro non può venire qui a Monfalcone e permettersi di non avere la sensibilità ed espellere un ragazzo di 40 anni, che ci mette il cuore, per un rigore… netto. Se dai un rigore del genere al 3′ vuol dire che al posto del cuore hai una cassa di birra” ha detto Contento, scherzando a più non posso nell’intervista. Alla fine il gol dell’intramontabile ex attaccante giallorosso Godeas non è bastato alla Fincantieri Monfalcone, in inferiorità numerica sin dall’avvio, ad evitare la sconfitta per 2-1.

Espulso dopo 3 minuti di gioco, le dichiarazioni choc del portiere

Espulso al terzo minuto di gioco il portiere dell'Union Fincantieri Monfalcone, Michele Contento. Ascoltate le dichiarazioni choc del giocatore a fine partita. Video di A TUTTO CAMPO ???????????????????????? Ps: La partita, UFM -San Canzian di Begliano, nonostante il gol dell'intramontabile Denis Godeas, è finita 1- 2

Publiée par UdineToday sur lundi 16 avril 2018

Commenta su Facebook

commenti