Gli Svincolati Milazzo vincono con un ottimo secondo tempo con l’Orizzonte Palermo

SvincolatiOrizzonte Palermo-Svincolati

Netto successo esterno per gli Svincolati Milazzo che, imponendosi al PalaMangano sull’Orizzonte Palermo, rimangono in vetta alla classifica del campionato regionale di Serie D. L’avvio di gara vede i padroni di casa realizzare per primi, è Scamarda da oltre l’arco ad iscriversi per primo a referto. Subito dopo sarà Mistretta, ancora per i palermitani, ad andare a segno per il 5-0 dopo i primi centoventi secondi di gioco. I ragazzi di Coach Maganza si accendono con Barbera che con quattro punti consecutivi porta i suoi sul -1 a 6’55 dalla prima sirena. Scamarda per l’Orizzonte realizza la tripla del + 4 ma prontamente Mobilia per la capolista realizza dalla lunga distanza per il nuovo -1. I padroni di casa con molta intensità e con ancora Scamarda in grande evidenza si portano sul + 7 a 5′ dal termine della prima frazione. Coach Maganza chiama timeout, redarguisce i suoi chiedendo una maggiore concentrazione. Al rientro la musica cambia, gli Svincolati spingono sull’acceleratore e sospinti da Mobilia che realizza una nuova tripla vanno sul -4, 14-10.

Svincolati Milazzo

Ivkovic – Svincolati Milazzo

I Milazzesi con un’ottima difesa ed una ritrovata intensità, grazie ad un gioco da tre punti di Klevinskas si portano sul -1. I giovani di Coach Drigo soffrono la veemente reazione degli Svincolati e così arriva la bomba di Ivkovic che opera il sorpasso, 15-17. Nei minuti finali sarà Sofia a permettere ai suoi di allungare ancora, giunge così la prima sirena sul punteggio di 16-21. Il secondo quarto vede l’Orizzonte tentare di accorciare in avvio, ma sono ancora i Maganza Boys grazie alla buona vena realizzativa di Ivkovic e Jankovic a far morire sul nascere il tentativo palermitano e ad allungare , + 9 a 4’00 dal riposo lungo. Nei minuti finali del quarto i padroni di casa ancora con Scamarda in evidenza riusciranno a ridurre il divario , si va negli spogliatoi sul punteggio di 31-37.

Al rientro è dominio Svincolati, grande intensità ed ottima fase difensiva che non lasceranno realizzare, in tutto il terzo periodo, alcun canestro ai padroni di casa. Tripla di Catanesi in avvio, a seguire sarà Sofia con un’ottima penetrazione a portare i suoi sul + 11. L’Orizzonte Palermo non regge il forcing ospite ed è ancora Mobilia a colpire ripetutamente,saranno 20 i punti finali per lui. Si giungerà così alla penultima sirena con il tabellone che segna il punteggio di 31-54 . Ultimo quarto con Coach Maganza che ruota l’intero roster a disposizione e con i suoi in totale controllo della gara. Giunge così la sirena finale con gli Svincolati Milazzo che si aggiudicano l’intera posta in palio con un + 22 , risultato finale 48-70.

Orizzonte Palermo-Svincolati Milazzo 48-70 
Parziali: 16-21; 31-37; 31-54
Orizzonte Palermo: Scamarda 14, Mistretta 4, Favaloro 5, Di Caro 7, Ferrara 5, Ventimiglia 3, D’Agostino 3, Milazzo 2, Pecoraro 5, Schillaci. All. Drigo
Svincolati Milazzo: Catanesi 4, Barbera 7, Siracusa 3, Sofia 8, Ivkovic 9, Jankovic 8, Costantino 3, Colosi 5, Mobilia 20, De Paoli, Vento, Klevinskas 3. All. Maganza
Arbitri: Messina-Barbera

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti