Giudice, gli squalificati dopo la 17^ giornata. Avellino-Andria sarà a porte chiuse

AvellinoLa Curva biancoverde (foto Paolo Furrer)

Il Giudice Sportivo della Lega Pro ha comunicato i provvedimenti disciplinari dopo le gare della 17^ giornata di campionato. Nel girone C una giornata di squalifica a Kraja (Pescara), Urso (Fidelis Andria), Caporale (Virtus Francavilla), Tartaglia (Monterosi) e Fumagalli (Viterbese). Nessuno stop per il Messina, né a carico della Juve Stabia, prossima avversaria della squadra di Auteri. Comminata la terza ammonizione del torneo al centrocampista giallorosso Marco Fiorani. Ammende alle società: 2.000 euro all’Avellino, 1.500 al Giugliano, 1.200 alla Turris.

La Corte Sportiva d’Appello nazionale ha inoltre respinto il reclamo dell’Avellino “avverso la sanzione dell’ammenda di € 5.000,00 e obbligo di disputare una gara a porte chiuse inflitta alla reclamante in relazione alla gara Foggia/Avellino del 7.11.2022; udito l’Avv. Eduardo Chiacchio per la reclamante”. Il match tra gli irpini e la Fidelis Andria, in programma domenica 11 dicembre al “Partenio-Lombardi”, si giocherà dunque a porte chiuse.

Autori

+ posts