L’Alma Patti dilaga con Savona. Quarto successo di fila, la vetta è a 2 punti

Alma PattiLa formazione dell'Alma Patti (foto Valeria Orlando)

Il 70-48 conclusivo fotografa la supremazia mostrata dall’Alma Patti, che si conferma in gran forma contro Savona. Pilabere e compagne, dopo la strigliata di coach Buzzanca al riposo lungo, hanno alzato i ritmi del gioco e la pressione difensiva e superato nettamente le ospiti. Consolidato il secondo posto a pari merito con La Spezia, Firenze e Battipaglia, alle spalle della capolista Empoli, che sarà di scena in Sicilia per il recupero di campionato che rappresenta un autentico big-match. Il confronto di fatto metterà in palio la prima posizione nel campionato di A2 Sud.

Alma Patti

Pilabere in difesa in area (foto Valeria Orlando)

Un break di 18-0 in appena tre minuti e il seguente parziale di 10-3 ha portato le pattesi fino al +27 (53-26), chiudendo la partita con largo anticipo. Pensare che in avvio Miccio e Moretti (che ha chiuso a quota 16 punti) avevano avuto un approccio negativo ai liberi. Si sono fatte perdonare dal numeroso pubblico pattese, quando la loro mano è diventata calda nel terzo tempino, riscuotendo applausi a scena aperta. Soltanto nel finale Savona è riuscita ad accorciare le distanze in particolare grazie a Vivalda e ad un break di 2-11. A fine gara coach Buzzanca ha dedicato la vittoria al padre Franco, attualmente ricoverato in ospedale.

Determinante il 50% dalla lunga distanza (8/16 complessivo), con Botteghi in evidenza con quattro triple consecutive (e 18 punti a fine gara) mentre Bardarè ne ha realizzato due, garantendo anche importanti recuperi difensivi uscendo dalla panchina. Per le locali importante anche il contributo di Sarni, a segno anche Sciammetta e Francia. Adesso l’attesa è tutta per la sfida con Empoli, per la quale si prevede il pubblico delle grandi occasioni, che dovrà rappresentare la spinta aggiuntiva per agganciare la prima posizione.

Alma Patti

Sarni e Sciammetta in difesa (foto Valeria Orlando)

Alma Patti-Savona 70-48
Parziali: 12-6; 25-19; 53-30; 70-48
Alma Basket Patti: De Giovanni ne, Botteghi 18, Francia 2, Moretti 16, Pilabere 15, Miccio 6, Bardarè 6, Armenti, Sciammetta 2, Sarni 5. All. Buzzanca
Azimuth Savona: Ceccardi 2, Vivalda 13, Poletti, Cignoni 2, Sansalone 2, Picasso 3, Paleari 12, Leonardini 2, Pobozy 4, Zanetti 8. All. Dagliano
Arbitri: Parisi di Catania e Foti di Acireale.

Risultati 9^ Giornata di Andata
Techfind San Salvatore Selargius – ARAN Cucine Panthers Roseto 81 – 56
Pall. Vigarano – Basket Girls Ancona 87 – 70
Halley Thunder Matelica – E-Gap Stella Azzurra Roma 82 – 58
Cestistica Spezzina – CUS Cagliari 77 – 36
Alma Basket Patti – Azimuth Wealth Management Savona 70 – 48
USE Rosa Scotti Empoli – La Bottega del Tartufo Umbertide 76 – 56
O.ME.P.S. Afora Givova Battipaglia – Il Palagiaccio P.F. Firenze 60 – 56

Alma Patti

Allegra Botteghi spalle a canestro (foto Valeria Orlando)

La Classifica aggiornata: USE Rosa Scotti Empoli* 14 punti, Cestistica Spezzina*, Alma Basket Patti*, Il Palagiaccio P.F. Firenze e O.ME.P.S. Afora Givova Battipaglia 12, Techfind San Salvatore Selargius e Halley Thunder Matelica 10, Azimuth Wealth Management Savona e La Bottega del Tartufo Umbertide 8, Pall. Vigarano, Basket Girls Ancona e E-Gap Stella Azzurra Roma 6, ARAN Cucine Panthers Roseto* 4, CUS Cagliari 2.

Autori

+ posts