Girone unico per B e C femminile, riaperte le iscrizioni in C maschile

Logo Fip SiciliaLogo Fip Sicilia

Il 6 settembre presso il Circolo del tennis e vela di Messina, convocata dal vicepresidente Riccardo Caruso in qualità di responsabile del settore femminile, si è svolta la riunione delle società sportive partecipanti al campionato regionale femminile di B e C che giocheranno in un unico campionato, giusta delibera del presidente Petrucci secondo le regole della serie C. Erano presenti la Rescifina Messina, il San Matteo Messina, la Lazùr Catania, la Rainbow Catania, la Roma Nord di Riposto, la Stella basket Palermo, la Nova basket Castellammare.

La delibera in questione è stata ampiamente discussa alla presenza di gran parte del Comitato direttivo regionale e del responsabile dell’ufficio gare sig. Trupiano. Tra le principali novità, il vicepresidente Caruso ha proposto la designazione di un Ufficiale di campo addetto ai 24. Il campionato sarà a girone unico con gare di andata e ritorno e dovrà terminare entro il 12/4/2015. Le prime due squadre spareggeranno per l’A2. Non potranno essere impiegati i doppi utilizzi tra le squadre ex B e C e, su richiesta, potranno gareggiare le atlete classe 2000.

Il giorno dopo, sempre presso il Circolo del tennis e vela a Messina, si è tenuto il Consiglio direttivo regionale. L’assemblea è stata aperta dalle diverse comunicazioni fatte dal presidente Antonio Rescifina, il quale ha anche relazionato sulle tematiche che sono state dibattute all’interno della Consulta dei presidenti. Tra le più rilevanti, l’iter già avviato del Regolamento di giustizia.

Dopo aver approvato i verbali delle sedute precedenti, il Consiglio direttivo ha quindi affrontato le principali questioni poste all’ordine del giorno, a partire dalla riapertura dei termini di iscrizione, per ulteriori quarantottore e quindi fino a martedì 9 settembre a mezzanotte, di quattro campionati regionali. Specificatamente la riapertura riguarderà il campionato di C maschile, per un solo posto, non c’è limite d’iscrizione invece per il campionato di serie D maschile, l’Under 17 eccellenza maschile ed il campionato unico femminile senior.

Tra i punti principali dibattuti, il Consiglio ha valutato positivamente il lavoro svolto dalle tre commissioni regionali, CIA, CNA e Minibasket. Deliberata inoltre, per quanto riguarda il progetto “Azzurrina”, una sostituzione dei responsabili Piero Musumeci e Gianni Recupido, accogliendo la richiesta di entrambi che, dopo l’ottimo lavoro svolto, hanno fatto un passo indietro per l’impossibilità di conciliare la mole di impegni lavorativi con l’incarico. Al loro posto il Consiglio ha nominato come RTT Giovanni Gebbia e come Allenatore Gianni Catanzaro. Rinnovata la fiducia a Gaetano Russo per quanto riguarda il progetto “Azzurri”. In tal senso si attendono ulteriori disposizioni dalla Federazione per quanto riguarda la programmazione della stagione.

Commenta su Facebook

commenti