Girone A Barcellona, L’Iniziativa debutta con tante novità

Privitera L'IniziativaPrivitera L'Iniziativa

Ad un anno dall’esordio nel ramo calcio a 5, L’Iniziativa San Piero Patti sarà nuovamente ai nastri di partenza del torneo di serie D, organizzato dal comitato di Barcellona Pozzo di Gotto. Grazie ad una formazione rinnovata, la dirigenza giallorossa ha infatti potuto garantire ai propri tifosi le gare di un ulteriore campionato, che va ad aggiungersi alle fatiche della Promozione ed alle gare che vedranno impegnati i ragazzi del settore giovanile.
Nuovo assetto, dunque, col titolo che rientra a San Piero Patti, al termine di una prima esperienza, quella vissuta nel campo di gioco di Colla Maffone, che è andata ben al di sopra delle aspettative, complice l’accesso alla finale playoff per la C. L’Iniziativa, che allora si era affidata ad un gruppo di giovani librizzesi per la nascita del progetto, sarà adesso guidata da Filippo Privitera (nella foto), dirigente responsabile e giocatore del nuovo organico. L’intesa tra il nuovo gruppo ed il presidente Ivan Pintabona è stata immediata e così, dopo settimane di preparazione, scatterà martedì l’ora del nuovo campionato. L’esordio porrà i sampietrini di fronte al Raccuja, nel posticipo della prima giornata da giocare alle ore 18:30. Per il resto della competizione, sarà invece sabato il giorno dedicato le gare interne, con fischio d’inizio alle ore 16:00 presso la struttura comunale di via Anzà Fiore.

L'esultanza dei calciatori dell'Iniziativa

L’esultanza dei calciatori dell’Iniziativa

In attesa della prima partita, Privitera ha le idee chiare sullo scopo sportivo, ma anche societario, del proprio team. “Abbiamo chiesto a L’Iniziativa – dichiara – di appoggiarci nel creare a San Piero un nuovo spazio per lo sport, volto a soddisfare la voglia di calcio di ragazzi sampietrini che, per un motivo o per un altro, non possono avvicinare un campionato di Promozione. L’Iniziativa è una famiglia larga, che ha presto compreso le nostre esigenze. Ha così promosso in pieno la possibilità di portare qui un campionato che sta guadagnando terreno tra le società LND, consentendo a noi di giocare ed ai tifosi di divertirsi. Abbiamo costruito insieme una rosa ricca di buoni elementi, oltre che amici, che sapranno appassionare il pubblico. Invitiamo pertanto tutti a seguirci, ad osservare il campionato di serie D di quest’anno. Siamo – conclude -, con tutta probabilità, un ulteriore perfezionamento del disegno di una società dinamica che si spende per la propria comunità, rendendola importante centro calcistico”.
La rosa è quindi composta, oltre che da Privitera, da Fabio Serci, Alessandro Maiorana, Roberto Tricoli, Riccardo Abramo, Gianluca Camuti, Giuseppe Paolillo e Stefano Scaglione. Molti hanno vestito in passato la casacca de L’Iniziativa, prendendo parte ai primi campionati della sua storia, mentre Maiorana e Tricoli sono stati anche tra gli artefici della promozione in Prima Categoria nell’anno 2011-12. Inoltre, la dirigenza non esclude ulteriori tesseramenti, pur tenendo presente che qualsiasi giocatore di altre rose, vedi Promozione o Juniores, può essere convocato nelle gare.
Venendo al capitolo avversari, parteciperanno al campionato la Young People Power, altra formazione di San Piero Patti, e poi Anspi San Lorenzo (San Marco D’Alunzio), Circolo Ghida (Alcara Li Fusi), Meriense, Mirto, Nebrodi Calcio S.Agata, Nebrosport (S.Agata Militello), Nuova Rinascita, Polisportiva Gioiosa e Raccuja.

The following two tabs change content below.
Enzo Cartaregia

Enzo Cartaregia

Cronista sportivo da sempre, in MessinaSportiva da ancor prima. Cresciuto sui campi di calcio, si dedica anche all'approfondimento ed alla pallacanestro

Commenta su Facebook

commenti