Gescal, Giordano: “Vogliamo continuare a far bene, anno importante per noi”

GescalIl Gescal sfiderà il Camaro

Anche il Gescal inizia i preparativi in vista della prossima stagione. La società guidata da Francesco Panarello prenderà parte al campionato di Promozione per la terza volta consecutiva, cercando di migliorare il risultato ottenuto nella medesima categoria lo scorso anno. Su questo si è soffermato Antonino Giordano, direttore generale dei peloritani: “Penso che la nostra stagione abbia avuto un buon esito. Siamo partiti con il presupposto di piazzarci nella parte medio-alta della classifica e di valorizzare qualche giovane. Abbiamo lavorato sodo dall’inizio fino alla fine, tuttavia non siamo riusciti ad entrare nella griglia valida per i play-off. C’è un po’ di rammarico, ma sono convinto che potremmo rifarci nella prossima stagione. Siamo una delle poche realtà rimaste a Messina e dunque abbiamo intenzione di confermarci e puntare in alto”. 

Gescal

Una fase della sfida tra Gescal e Tirrenia

”Non partiremo come testa di serie – aggiunge – ma sicuramente vogliamo dire la nostra anche contro formazioni che puntano dritto all’Eccellenza. Una di queste è il Terme Vigliatore, che proprio quest’anno ha fallito l’impresa soltanto al fotofinish, perdendo nella finalissima contro il Santa Croce Camerina. Anche le compagini catanesi vorranno avere la meglio ma, come ribadito prima, noi siamo disposti a dare il massimo contro qualsiasi squadra”. 

Giordano ha poi concluso, parlando degli stage organizzati dalla società durante la prima settimana di luglio: ”Non è facile giudicare un potenziale elemento della rosa in una sola partita. Chiaramente ogni partecipante cerca di mettersi in mostra ma, dato il numero degli iscritti, ci vuole un po’ di tempo per delle certezze concrete. Gli stage sono stati organizzati nel migliore dei modi e spero che il nostro lavoro porterà i frutti sperati”.

The following two tabs change content below.
Filippo D'Angelo

Filippo D'Angelo

Passione sfrenata per il calcio ed il giornalismo. Sogna di diventare telecronista sportivo e nel frattempo è voce di un programma radio e firma di più testate online

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com