Fp Sport: alla scoperta del giovanissimo talento Angelo Salvatico

Angelo Salvatico (Fp Sport)

Angelo Salvatico, classe 1999, da 10 anni cresciuto nell’FP Sport, rappresenta la punta di diamante del settore giovanile messinese. 180 cm, 70 kg, leggerino per la categoria, ma già con grande esperienza e disinvoltura, che nel girone di andata del campionato di serie C Silver ha fatto registrare una media di 12 punti, 7 assist, 6 falli subiti, in 25 minuti giocati.
Nelle ultime due partite é stato la spina nel fianco di giocatori del calibro di Cooper e Portannese, ha permesso al capitano Cavalieri di fare ciò che gli piace fare di più, perforare la retina avversaria. Ragazzo che sta crescendo molto accanto a lui, sia dal punto di vista fisico, che mentale, gestire la squadra non é una cosa semplice, dettare i ritmi, passare la palla nei tempi giusti, far tirare i propri compagni senza difensori addosso è già difficile in un campionato giovanile, ma per lui sembra essere una cosa molto semplice, naturale.
Giocare i pick and roll con Dispinzeri, armare la mano di Gangarossa, dividersi le responsabilità con il compagno Squillaci, ricevere le aperture di Perrone e Ponzù e condurre la squadra in contropiede sembrano essere per il giovanissimo Salvatico le cose più naturali di questo mondo.
Il coach gli ha dato ampia fiducia e lui la sente, ma soprattutto la ripaga passando in palestra oltre 3 ore ore al giorno, passando tanto tempo con i preparatori Massimo Sigillo e Luigi Biondo.
La sua crescita mentale e fisica deve essere costante e giornaliera, lui lo ha capito e non vede l’ora di allenarsi conciliando perfettamente la scuola con lo sport semi-professionistico.
“È il secondo anno che la società a cui appartengo disputa la serie C Nazionale, un traguardo bellissimo per me, per tutti coloro che come me sono cresciuti, crescono e cresceranno in questa società, società che vanta sicuramente a Messina i migliori professionisti del settore e che ogni anno inserisce una professionista specializzato in un determinato ramo, proprio per far fare a tutti noi un percorso completo. Il coach mi da la sua fiducia, ed io cerco e ripagarlo con il mio impegno.

Angelo Salvatico e Claudio Cavalieri

Angelo Salvatico e Claudio Cavalieri

Faccio parte della squadra Under 18 maschile che é al primo posto insieme a Barcellona, faccio parte del roster della serie C e mi faccio trovare pronto quando il coach Paladina mi chiama e i miei compagni hanno bisogno di me.
Sto crescendo tanto con il capitano Cavalieri che non si stanca mai di parlarmi, di consigliarmi e di farmi fare dei lavori individuali per la mia crescita tecnica. La sua visione di pallacanestro fatta di moltissimi risultati ad altissimi livelli fa la differenza e cerca di trasmettermi le sue idee e mi fa lavorare tanto, il tutto conciliato con la scuola.
Non é vero che a Messina non si può fare sport professionistico, basta organizzarsi, studiare, fare i compiti in tempo, andare a scuola, rispondere alle interrogazioni e completare i compiti, dopodiché vado in palestra ad allenarmi come fossi un professionista. Preparatore, coach e assistant-coach, mi fanno lavorare tutti ed io sono estremamente felice di farlo, felice di giocare a basket, felicissimo di giocare a basket a Messina, nella mia città e soprattutto nella prima società di Messina, la FP Sport.”

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti