Fiumedinisi, da capitan Morabito a Caminiti: quante conferme

Dopo gli acquisti in casa Fiumedinisi è tempo di conferme. La compagine jonica, infatti, vuole continuare sulla scia delle ultime stagioni, confermando tanti elementi che hanno fatto parte della rosa nell’ultima stagione. Scelte che testimoniano quanto la società voglia puntare sullo zoccolo duro. Non si poteva non partire dal capitano storico, Vito Buongiorno, divenuto negli anni colonna del centrocampo e autentico leader, dentro e fuori dal rettangolo di gioco. Farà parte del Fiumedinisi anche Gabriele Caminiti, instancabile cursore di fascia.

Si allarga lo staff tecnico del neopromosso Fiumedinisi

La difesa potrà contare ancora su Cincotta, elemento di grosso spessore del reparto arretrato, ma anche sul roccioso e duttile Giandolfo, Morabito e Maccarrone affidabili e sempre pronti quando chiamati in causa, senza dimenticare l’esperto Totaro. Gregorio farà ancora parte della mediana, mentre  Santonocito potrà continuare ad essere quell’instancabile jolly per ogni occasione, da schierare sia sulla fascia che in mediana, Tornando alla difesa c’è la conferma dell’esterno Alessandro Scarcella.

Ma la società ha piazzato il colpo riuscendo a  confermare quel Joseph Caminiti che dunque ha rispedito al mittente le sirene di mercato per continuare a far parte del Fiumedinisi, così come il talentuoso attaccante Zanino ed il fantasista Muzio. Contestualmente è stata definita la cessione a titolo definitivo di Giuseppe Scarcella al Valdinisi.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva